Samp: Ranieri "perso filo conduttore, colpa mia" - Giornale Radio
(ANSA) - GENOVA, 22 NOV - Ripresa con sconfitta per la Sampdoria che per la terza volta in casa passa in vantaggio e si fa rimontare, era già accaduto con Benevento e Genoa. "Non siamo stati la stessa squadra, e me ne assumo la responsabilità, che ha giocato con Lazio, Fiorentina e Atalanta, in quel caso eravamo belli compatti. Abbiamo perso un attimino il filo conduttore e sta a me ritrovarlo e farlo ritrovare alla squadra". Ha ammesso Claudio Ranieri che nel finale è stato espulso. "Ho solo detto all'arbitro che che stavano perdendo troppo tempo e che stavano prendendo in giro noi, lui ed il calcio - ha spiegato il tecnico blucerchiato -. Nel primo tempo abbiamo fatto abbastanza bene, poi nell'intervallo i ragazzi mi hanno detto che a centrocampo dovevamo schermare meglio Schouten e sono tornato al 4-4-1-1 ma dopo il secondo gol siamo andati fuori rotta. Peccato perché la partita era iniziata bene e avevamo fatto buone cose". (ANSA).
Samp: Ranieri "perso filo conduttore, colpa mia" - Giornale Radio