Milano, 17 ott. (Adnkronos) - Per Giulio Gallera non è vero che l'Italia non è pronta alla seconda ondata, né che le regioni siano impreparate. "Non è vero che l'Italia in questi mesi non si è preparata, siamo la Nazione, e la Lombardia ha l'indice più basso di diffusione del contagio, migliore nel panorama europeo", dice l'assessore al Welfare della Lombardia a Stasera Italia, su Rete 4. "Noi tracciamo, inseguiamo il virus, il 90% dei positivi è asintomatico. Persone che stanno bene e sono scovate per l'azione dei dipartimenti di prevenzione e dei tamponi", aggiunge. "I numeri dei contagi crescono, proviamo per tempo a mettere in campo misure ma dire siamo stati presi alla sprovvista o che non siamo pronti è ingeneroso e non corrisponde alla realtà", conclude.
pinit_fg_en_rect_red_20 Coronavirus: Gallera, 'dire che non siamo pronti falso e ingeneroso' - Giornale Radio