green_drop_award_2020_premiazione_ufs-kNHC--1280x960@Web Venezia 77, a 'Notturno' di Rosi il Green Drop Award 2020 - Giornale Radio
Roma, 11 set. (Adnkronos) - Al film 'Notturno' di Gianfranco Rosi, in concorso alla 77a mostra del cinema di Venezia, è andato il 'Green Drop Award' 2020 di Green Cross Italia, patrocinato dal ministero dell’Ambiente e dall’Enea. Ha ritirato il premio, la goccia di vetro di Murano realizzata dal maestro Simone Cedese che quest’anno contiene la terra di Forada, a testimonianza della catastrofe climatica che colpì il pianeta 56 milioni di anni fa e monito a non ripeterla, la produttrice Donatella Palermo di Stemal Entertainment. "Ringrazio anche a nome di Gianfranco Rosi per questo importante premio che mette al centro l'umanità. Lo stesso fa Rosi con il suo cinema capace di avvicinarci emotivamente a delle realtà nascoste nelle pieghe della grande Storia", ha dichiarato Donatella Palermo, ritirando il Premio. "Come ha affermato lo stesso Rosi - ha osservato il presidente Pacilio - in ‘Notturno’ è raccontata la quotidianità di chi vive lungo il confine che separa la vita dall’inferno. Se non agiamo ora contro i cambiamenti climatici, come ci ricorda la terra di Forada contenuta nella goccia di vetro di Murano di quest’anno che abbiamo consegnato alla produttrice del film, il futuro del pianeta potrebbe essere un inferno. Non c’è un piano B: dobbiamo agire tutti ora, per un futuro più sostenibile". Della giuria di questa nona edizione del 'Green Drop Award' hanno fatto parte, oltre a Green Cross Italia, esponenti dell’Enea, del Gse, dell’Anec e delle Film Commission.
pinit_fg_en_rect_red_20 Venezia 77, a 'Notturno' di Rosi il Green Drop Award 2020 - Giornale Radio