Giornale Radio - Papa: albero e presepe segni di speranza in tempo difficile
Giovedì, 28 Gennaio 2021
GR live
  • Johnson in Scozia verso secessione,meglio uniti contro Covid

  • Libano: scontri a Tripoli, un morto

  • Vaccini: nessuna soluzione in vista per ritardi AstraZeneca

  • Indonesia: 80 frustate a coppia gay per avere fatto sesso

  • Berlino,verso stop voli da Gb-Portogallo-Brasile-Sudafrica

  • Covid: Francia, ipotesi prolungamento vacanze scolastiche

  • Germania: ergastolo per l'imputato dell'omicidio Luebcke

  • Navalny: alleati arrestati per violazione norme anti-Covid

  • Arrestati collaboratori di Navalny, anche una Pussy Riot

  • Covid: Usa, oltre 152mila casi e 3.900 morti in 24 ore

  • Covid: Perù, oltre 40 mila i morti da inizio pandemia

  • Covid: presidente Tanzania contro vaccini, 'pericolosi'

  • Covid: il Cile ha approvato l'uso del vaccino Astrazeneca

  • Covid: Portogallo sospende collegamenti aerei con il Brasile

  • Covid: altri 1.725 morti in Gb, totale a quasi 103.000

  • Gualtieri, cartelle saranno scaglionate,provvedimento lunedì

  • Johnson in Scozia verso secessione,meglio uniti contro Covid

  • Renzi,dopo improbabili soluzioni personali ora seguire Colle

  • Addio Cloris Leachman, Frau Blücher in Frankenstein Junior

  • Berlino,verso stop voli da Gb-Portogallo-Brasile-Sudafrica

  • Germania: ergastolo per l'imputato dell'omicidio Luebcke

  • Gregoretti:Salvini a P.Chigi, da ministro difeso mio paese

  • Navalny: alleati arrestati per violazione norme anti-Covid

  • Gregoretti: udienza preliminare con Conte a Palazzo Chigi

  • Libri 2020, +2,4% nella varia, ma traino è digitale

Giornale Radio  - Papa: albero e presepe segni di speranza in tempo difficile
Giornale Radio  - Papa: albero e presepe segni di speranza in tempo difficile

Papa: albero e presepe segni di speranza in tempo difficile

(ANSA) - CITTA DEL VATICANO, 06 DIC - "Non c'è pandemia , non c'è crisi, che possa spegnere questa luce: lasciamola entrare nel nostro cuore, tendiamo la mano a chi ha più bisogno, cosi Dio nascerà nuovamente in noi e in mezzo a noi". Lo ha detto il Papa all'Angelus sottolineando l'importanza del presepe e dell'albero di Natale. "Come vedete - ha detto ai fedeli a San Pietro - nella piazza è stato innalzato l'albero di Natale, il presepe è in allestimento. In questi giorni anche in tante case vengono preparati questi due segni natalizi per la gioia dei bambini e anche dei grandi. Sono segni di speranza specialmente in questo tempo difficile. Facciamo in modo di non fermarci al segno ma di andare al significato, cioè a Gesù, l'amore di Dio che Lui ci ha rivelato, andare alla bontà infinita che ha fatto risplendere sul mondo". (ANSA).
 

Testata Giornalistica “Italia Network News” Tribunale di Milano – Reg. n° 141 | Giornale Radio - Iscrizione al R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione – Reg. n° 33590

Copyright ©2020 Luckymedia Srl - Società editoriale - P.IVA 02512190998

Privacy & Policy | Credits