Giornale Radio - Sci: cdm; Paris al rientro , "finalmente belle sensazioni"
GR live
  • Siria: attacco Usa; uccisi almeno 17 combattenti pro Iran

  • Siria: attacco aereo Usa contro gruppo filo Iran

  • Etiopia: centinaia civili uccisi da esercito eritreo

  • Usa: accuse molestie, suicida ex coach olimpico ginnastica

  • Fda, ok a vaccino Pfizer a temperature frigo

  • Boeing, multa da 6,6 milioni per carenze sicurezza

  • Macron, 'pass sanitario' non sarà passaporto vaccinale

  • Von der Leyen,vaccino a 70% europei adulti entro fine estate

  • Oltre 2.500.000 morti di Covid nel mondo

  • Depardieu, stupro? 'Sono innocente, non ho nulla da temere'

  • Siria: attacco Usa; uccisi almeno 17 combattenti pro Iran

  • Siria: attacco aereo Usa contro gruppo filo Iran

  • Borsa: Tokyo, apertura in calo (-1,35%)

  • Etiopia: centinaia civili uccisi da esercito eritreo

  • Fda, ok a vaccino Pfizer a temperature frigo

  • Boeing, multa da 6,6 milioni per carenze sicurezza

  • Macron, 'pass sanitario' non sarà passaporto vaccinale

  • Von der Leyen,vaccino a 70% europei adulti entro fine estate

  • Fi: Miccichè, mi preoccupa assenza sottosegretari siciliani

  • Vaccini: arriva il bus vax, trasporto gratuito per over 80

Giornale Radio  - Sci: cdm; Paris al rientro , "finalmente belle sensazioni"
Giornale Radio  - Sci: cdm; Paris al rientro , "finalmente belle sensazioni"

Sci: cdm; Paris al rientro , "finalmente belle sensazioni"

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
(ANSA) - VAL D'ISERE, 10 DIC - "Ho finalmente avuto di nuovo delle belle sensazioni. Dopo tanto tempo, tornare in pista e in competizione, è stato proprio bello. Non ci sono altre parole": è il commento soddisfatto di Dominik Paris al rientro in gara dopo l'infortunio di gennaio. Paris ha così fatto oggi la 1/a prova della discesa di Val d'Isere con la gara posticipata da sabato a domenica a causa di previsioni meteo negative. Sabato ci sarà così il superG. "Gli organizzatori hanno lavorato tantissimo sulla pista, perché è nevicato, e ci sono dei tratti più duri, altri un po' meno dove il terreno cede un po'. Però complessivamente siamo riusciti a fare questa prova ed è un bene"' ha aggiunto l'azzurro. "Ho studiato un po' il percorso, ho visto la pista, capito i dossi. Già domani nella seconda e ultima prova - ha concluso Dominik- cercherò di fare un po' meglio le linee, e di far funzionare meglio tutto quanto. Speriamo di riuscire a fare anche la seconda prova e poi speriamo che il tempo regga. Al momento non si sa se arriverà brutto oppure no, ma stiamo a vedere. Poi arriverà il giorno di gara, ma per quello c'è ancora tempo". (ANSA).

 

.

Ultime Notizie

Testata Giornalistica “Italia Network News” Tribunale di Milano – Reg. n° 141 | Giornale Radio - Iscrizione al R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione – Reg. n° 33590

Licenza SIAE Multimedia: 202100000104 - Copyright ©2021 Luckymedia Srl - Società editoriale - P.IVA 02512190998

Privacy & Policy | Credits