Giornale Radio - Paolo Rossi:Altobelli "lui il più forte, difficile imitarlo"
Sabato, 23 Gennaio 2021
Giornale Radio  - Paolo Rossi:Altobelli "lui il più forte, difficile imitarlo"
  • Navalny: ong, fermati quasi 2.000 manifestanti

  • Covid: Francia, Castex annuncia, 'un milione i vaccinati'

  • Trump gioca a golf e annuncia 'farò qualcosa ma non subito'

  • Migranti: Msf, Grecia conferma piombo in nuovo campo Lesbo

  • Cnn, morto di Covid il leggendario giornalista Larry King

  • Covid: Ibiza chiude fino al 30 gennaio

  • Covid: Ibiza chiude fino al 30 gennaio

  • Covid: Francia, intervallo più ampio tra le dosi del vaccino

  • Covid: in Gb si valuta quarantena in alberghi per arrivi

  • Covid: in Gb si valuta quarantena in alberghi per arrivi

  • Usa: soldati costretti dormire in parcheggio, Biden si scusa

  • Ong: 174 manifestanti pro-Navalny fermati in 20 città

  • Pakistan: 17enne muore sotto un treno per un video su TikTok

  • Pakistan: 17enne muore sotto un treno per un video su TikTok

  • Ong denuncia: arrestati 50 manifestanti pro-Navalny

  • Papa: torna sciatalgia, non celebra messa e Vespri

  • Navalny: ong, fermati quasi 2.000 manifestanti

  • Rai, al lavoro con Amadeus per Sanremo, priorità la sicurezza

  • Neil Diamond, gli 80 anni di un maestro evergreen

  • Trump gioca a golf e annuncia 'farò qualcosa ma non subito'

  • Migranti: Msf, Grecia conferma piombo in nuovo campo Lesbo

  • Cnn, morto di Covid il leggendario giornalista Larry King

  • Valanga in Friuli:dopo primo esame,nessuna persona coinvolta

  • Covid: Speranza firma ordinanza, Lombardia arancione

  • Studio Lumsa, basta basarsi su Rt, induce in errore

Giornale Radio  - Paolo Rossi:Altobelli "lui il più forte, difficile imitarlo"
Giornale Radio  - Paolo Rossi:Altobelli "lui il più forte, difficile imitarlo"

Paolo Rossi:Altobelli "lui il più forte, difficile imitarlo"

(ANSA) - VICENZA, 12 DIC - "Paolo era il più grande di tutti, oltre che il più forte attaccante di tutti i tempi". Con queste parole Alessandro Altobelli, all'esterno della cattedrale di Vicenza, prima dell'inizio dei funerali ha ricordato Paolo Rossi. "Di quel gruppo era un simbolo non solo in campo ma anche fuori e anche una volta lasciato il calcio - ha aggiunto l'ex campione - Eravamo entrambi attaccanti, ma lui era molto più forte di me. Ho sempre cercato di copiare quello che faceva, ma le sue erano qualità naturali e imitarlo impossibile. Era sempre al posto giusto nel momento giusto, arrivava sempre prima. A chi vuole giocare a calcio consiglio di vedere chi era Paolo Rossi, la sua grande professionalità". (ANSA).

Ultime Notizie

Testata Giornalistica “Italia Network News” Tribunale di Milano – Reg. n° 141 | Giornale Radio - Iscrizione al R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione – Reg. n° 33590

Copyright ©2020 Luckymedia Srl - Società editoriale - P.IVA 02512190998

Privacy & Policy | Credits