Giornale Radio - Pesi massimi, Joshua resta il campione
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio
GR live
  • Usa: un'altra donna accusa Cuomo di avance inappropriate

  • Doppio attacco jihadisti Nigeria, base Onu e campo militare

  • Covid: Donald e Melania Trump si sono vaccinati a gennaio

  • Tunisi:sit in per liberazione attivista Lgbtq Rania Ambdouni

  • Serie tv sull'amicizia tra due judoki, israeliano e iraniano

  • Usa: personaggi 'Frozen' per nomi prossima stagione uragani

  • Zaki: Amnesty International, timore è un altro anno carcere

  • Israele: Ashkenazi ad ambasciatore Emirati, giorno storico

  • Cina, dall'Onu accuse senza fondamento sui diritti umani

  • Ue, pass Covid avrà valore legale, non sarà optional

  • Angelina Jolie vende quadro di Churchill, incasso record

  • Borsa: Tokyo, apertura in rialzo (+0,90%)

  • Doppio attacco jihadisti Nigeria, base Onu e campo militare

  • Covid: Donald e Melania Trump si sono vaccinati a gennaio

  • Bergamini:concluse indagini morte calciatore,indagata l'ex

  • P.a: ministero, in arrivo 4.536 posti da bandire nel 2021

  • Pd: Zingaretti, avanti discussione ma primarie nel 2023

  • M5s: Fico, benvenuto Conte, ora al lavoro per ripartire

  • Covid: nuova riunione su dpcm domani, si discute su scuola

  • Covid: Sardegna risveglio bianco, stasera al ristorante

Giornale Radio  - Pesi massimi, Joshua resta il campione
Giornale Radio  - Pesi massimi, Joshua resta il campione

Pesi massimi, Joshua resta il campione

(Tempo di lettura: 1 minuto)
(ANSA) - LONDRA, 13 DIC - Anthony Joshua, inglese di origini nigeriane già campione del mondo dei pesi massimi, ha battuto in una Wembley Arena di Londra semivuota, presente solo un migliaio di spettatori causa Covid, il bulgaro Kubrat Venkov Pulev, ex campione europeo, intercontinentale ed internazionale, confermando i suoi titoli. La sfida, conclusa per ko al nono round, apre la strada a un combattimento senza precedenti con Tyson Fury che dovrebbe tenersi nel 2021. Battendo Pulev, 39 anni, Joshua ha mantenuto le sue cinture dei pesi massimi mondiali (IBF, WBA, WBO e IBO) e ha aperto la strada a una battaglia per la riunificazione dei titoli contro il suo connazionale Tyson Fury, campione WBC. Lo scontro tra 'AJ' e il 'Re degli Zingari', imbattuto in 31 combattimenti, eccita l'Inghilterra e il mondo della boxe, anche se l'organizzazione del match si preannuncia problematica dal punto di vista finanziario e normativo.

.

Ultime Notizie

Testata Giornalistica “Italia Network News” Tribunale di Milano – Reg. n° 141 | Giornale Radio - Iscrizione al R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione – Reg. n° 33590

Licenza SIAE Multimedia: 202100000104 - Copyright ©2021 Luckymedia Srl - Società editoriale - P.IVA 02512190998

Privacy & Policy | Credits

Please publish modules in offcanvas position.