Giornale Radio - Ponte Genova: familiari vittime,"Crollo si poteva evitare"
GR live
  • Siria: attacco Usa; uccisi almeno 17 combattenti pro Iran

  • Siria: attacco aereo Usa contro gruppo filo Iran

  • Etiopia: centinaia civili uccisi da esercito eritreo

  • Usa: accuse molestie, suicida ex coach olimpico ginnastica

  • Fda, ok a vaccino Pfizer a temperature frigo

  • Boeing, multa da 6,6 milioni per carenze sicurezza

  • Macron, 'pass sanitario' non sarà passaporto vaccinale

  • Von der Leyen,vaccino a 70% europei adulti entro fine estate

  • Oltre 2.500.000 morti di Covid nel mondo

  • Depardieu, stupro? 'Sono innocente, non ho nulla da temere'

  • Siria: attacco Usa; uccisi almeno 17 combattenti pro Iran

  • Siria: attacco aereo Usa contro gruppo filo Iran

  • Borsa: Tokyo, apertura in calo (-1,35%)

  • Etiopia: centinaia civili uccisi da esercito eritreo

  • Fda, ok a vaccino Pfizer a temperature frigo

  • Boeing, multa da 6,6 milioni per carenze sicurezza

  • Macron, 'pass sanitario' non sarà passaporto vaccinale

  • Von der Leyen,vaccino a 70% europei adulti entro fine estate

  • Fi: Miccichè, mi preoccupa assenza sottosegretari siciliani

  • Vaccini: arriva il bus vax, trasporto gratuito per over 80

Giornale Radio  - Ponte Genova: familiari vittime,"Crollo si poteva evitare"
Giornale Radio  - Ponte Genova: familiari vittime,"Crollo si poteva evitare"

Ponte Genova: familiari vittime,"Crollo si poteva evitare"

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
(ANSA) - GENOVA, 22 DIC - "E' molto triste ma finalmente chiaro avere conferma che tutto poteva essere evitato": è il commento del Comitato familiari vittime del Ponte Morandi alla luce degli esiti della perizia dei tecnici del gip sul crollo del viadotto. "Con la consegna del lavoro peritale in risposta ai quesiti del gip viene inserito un importante tassello nella ricerca della verità", dice la presidente del comitato, Egle Possetti. "Nell'attesa di ricevere il testo, attenendoci a quanto emerso possiamo constatare che molte delle fantomatiche cause emerse in questi mesi siano state definitivamente tacitate, è molto triste ma finalmente chiaro avere conferma che tutto poteva essere evitato. I nostri cari sono stati uccisi, nessuno potrà far tornare indietro il tempo, possiamo solo continuare a lottare con fermezza e determinazione per la ricerca della verità". Il comitato, che si è unito insieme ad altri comitati di familiari di vittime di disastri, ringrazia gli inquirenti e tutti coloro che stanno lavorando affinché si arrivi al processo: "Ringraziamo i periti, la procura, gli inquirenti, il tribunale per il duro lavoro che hanno fatto e faranno per far emergere la verità, auspichiamo che tutti coloro che fino ad ora hanno avuto dubbi sulla nostra battaglia, anche di civiltà, possano condividerla ed appoggiarla". (ANSA).

 

.

Ultime Notizie

Testata Giornalistica “Italia Network News” Tribunale di Milano – Reg. n° 141 | Giornale Radio - Iscrizione al R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione – Reg. n° 33590

Licenza SIAE Multimedia: 202100000104 - Copyright ©2021 Luckymedia Srl - Società editoriale - P.IVA 02512190998

Privacy & Policy | Credits