Giornale Radio - Vax day: Codogno pronta,1.400 dipendenti Asst si vaccinano
Giovedì, 28 Gennaio 2021
GR live
  • Johnson in Scozia verso secessione,meglio uniti contro Covid

  • Libano: scontri a Tripoli, un morto

  • Vaccini: nessuna soluzione in vista per ritardi AstraZeneca

  • Indonesia: 80 frustate a coppia gay per avere fatto sesso

  • Berlino,verso stop voli da Gb-Portogallo-Brasile-Sudafrica

  • Covid: Francia, ipotesi prolungamento vacanze scolastiche

  • Germania: ergastolo per l'imputato dell'omicidio Luebcke

  • Navalny: alleati arrestati per violazione norme anti-Covid

  • Arrestati collaboratori di Navalny, anche una Pussy Riot

  • Covid: Usa, oltre 152mila casi e 3.900 morti in 24 ore

  • Covid: Perù, oltre 40 mila i morti da inizio pandemia

  • Covid: presidente Tanzania contro vaccini, 'pericolosi'

  • Covid: il Cile ha approvato l'uso del vaccino Astrazeneca

  • Covid: Portogallo sospende collegamenti aerei con il Brasile

  • Covid: altri 1.725 morti in Gb, totale a quasi 103.000

  • Gualtieri, cartelle saranno scaglionate,provvedimento lunedì

  • Johnson in Scozia verso secessione,meglio uniti contro Covid

  • Renzi,dopo improbabili soluzioni personali ora seguire Colle

  • Addio Cloris Leachman, Frau Blücher in Frankenstein Junior

  • Berlino,verso stop voli da Gb-Portogallo-Brasile-Sudafrica

  • Germania: ergastolo per l'imputato dell'omicidio Luebcke

  • Gregoretti:Salvini a P.Chigi, da ministro difeso mio paese

  • Navalny: alleati arrestati per violazione norme anti-Covid

  • Gregoretti: udienza preliminare con Conte a Palazzo Chigi

  • Libri 2020, +2,4% nella varia, ma traino è digitale

Giornale Radio  - Vax day: Codogno pronta,1.400 dipendenti Asst si vaccinano
Giornale Radio  - Vax day: Codogno pronta,1.400 dipendenti Asst si vaccinano

Vax day: Codogno pronta,1.400 dipendenti Asst si vaccinano

(ANSA) - CODOGNO (LODI), 27 DIC - Sono oltre 1.400 gli operatori sanitari della Asst di Lodi che nel giro di quattro giorni hanno aderito alla campagna vaccinale anti Covid al via oggi. A renderlo noto sono stati il direttore generale della stessa azienda, Salvatore Gioia, e il direttore socio sanitario, Enrico Antonio Tallarita, che è anche il coordinatore della campagna vaccinale all'interno della Asst. I due manager parlano dall'ospedale di Codogno, uno dei simboli della pandemia che ha colpito tutta l'Italia e tra gli hub scelti da Regione Lombardia per il Vaccine Day. Proprio qui, infatti, il 20 febbraio scorso, è stato accertato il primo caso italiano di Coronavirus con il 'paziente 1' Mattia Maestri. I vaccini vengono somministrati proprio nella stanza della Rianimazione in cui è stato effettuato all'uomo il tampone, il primo in tutta Italia. "Abbiamo voluto unire simbolicamente i due eventi - spiega Salvatore Gioia - il primo tampone e la prima vaccinazione, qui a Codogno, per dare un senso di prosecuzione nella lotta al virus, cominciato in un momento in cui si sapeva ben poco e arrivato a un punto in cui le conoscenze sono diventate tali da portare al vaccino e di debellare il Covid. La prima ad essere vaccinata oggi alle 15 sarà Lucia Premoli, una delle infermiere che ha assistito Mattia. Poi toccherà a Stefano Paglia, primario del pronto soccorso e da pochi giorni nominato responsabile del Dipartimento Emergenza Urgenza dell'Asst di Lodi, e Massimo Vajani, presidente dell'Ordine dei Medici di Lodi e medico di base. In tutto saranno vaccinate oggi 50 persone, tra cui non figurano per motivazioni mediche - una ha fatto l'antinfluenzale da poco, l'altra ha contratto il virus - Annalisa Malara e Laura Ricevuti, le due dottoresse che forzando i protocolli lo scorso febbraio identificarono il paziente 1. (ANSA).
 

Testata Giornalistica “Italia Network News” Tribunale di Milano – Reg. n° 141 | Giornale Radio - Iscrizione al R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione – Reg. n° 33590

Copyright ©2020 Luckymedia Srl - Società editoriale - P.IVA 02512190998

Privacy & Policy | Credits