Giornale Radio - Mose: Venezia; marea frena, dighe con utilizzo differenziato
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio
Giornale Radio  - Mose: Venezia; marea frena, dighe con utilizzo differenziato

Mose: Venezia; marea frena, dighe con utilizzo differenziato

(Tempo di lettura: 1 minuto)
(ANSA) - VENEZIA, 29 DIC - Il fenomeno dell'acqua alta a Venezia è stato frenato la notte scorsa a un rarissimo caso di scontro di venti da nord e sud che, di fatto, ha bloccato l'avanzata del mare. Nonostante ciò, il Mose è stato messo in funzione proteggendo la città. Un utilizzo differenziato, quello delle 78 barriere mobili, che ha portato a chiusure e riaperture alle bocche di porto di Lido e Chioggia mentre quella di Malamocco è rimasta sempre aperta, permettendo il transito delle navi e la funzionalità del Porto. Ieri sera il Mose è stato alzato, al Lido e a Chioggia per poi essere abbassato a mezzanotte tenendo sotto controllo una marea di 102 centimetri, durata dalle 19 alle 22. In laguna l'acqua si è fermata a 81 centimetri con la città all'asciutto. Le paratoie di Lido e Chioggia sono state calate e stamane sono state risollevate, lasciando immobili quelle di Malamocco, per controllare una marea massima che ha toccato i 96 centimetri in mare e i 65 in laguna. La possibilità di tenere aperta la bocca di porto di Malamocco ha consentito il transito delle navi da e per Marghera lungo il Canale dei Petroli. (ANSA).

Ultime Notizie

Testata Giornalistica “Italia Network News” Tribunale di Milano – Reg. n° 141 | Giornale Radio - Iscrizione al R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione – Reg. n° 33590

Licenza SIAE Multimedia: 202100000104 - Copyright ©2021 Luckymedia Srl - Società editoriale - P.IVA 02512190998

Privacy & Policy | Credits

Please publish modules in offcanvas position.