Giornale Radio - F.Inzaghi: "Per lo scudetto la mia favorita è l'Inter"
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

F.Inzaghi: "Per lo scudetto la mia favorita è l'Inter"

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
(ANSA) - ROMA, 30 DIC - Filippo Inzaghi definisce il 2020 del Bevenento: "Irripetibile". "Penso - dice l'allenatore dei sanniti, in un'intervista a Sky Sport - sia stato un anno incredibile. Fuori dal campo, a livello umano, è stato un anno da dimenticare sotto ogni punto di vista. In ambito sportivo, invece, è stato un anno indimenticabile, fantastico, anche se ci è mancata la nostra gente e la gioia che danno i tifosi sugli spalti". "Stabilire otto record in Serie B è qualcosa di grande - sottolinea -. Sono poi felice per chi ha creduto in me. Adesso siamo in Serie A, dove ci sono squadre come Torino e Fiorentina che non c'entrano nulla con la classifica attuale e non lotteranno per la salvezza: la strada per la permanenza in A è molto lunga, sarebbe sbagliato montarsi la testa". "A chi darei l'Oscar 2020 tra gli allenatori? A mio fratello Simone e a Pioli: meritano i maggiori riconoscimenti - rivela -. Quando perdi giocatori come Ibra e Kjaer per alcune partite, quando vinci senza di loro e sei pure privo di Kessié e Bennacer, vuol dire che c'è sostanza. Perciò il Milan fa bene a crederci. Per lo scudetto penso che la favorita sia comunque l'Inter: ha solo una competizione da giocare. La Juve lotterà sempre, poi ci sono Napoli e Roma, squadre forti. L'Oscar di bomber, invece, lo darei a Immobile: penso sia il più forte attaccante italiano". Su Pirlo, Inzaghi ammette che "ha un bella gatta da pelare". "Allenare la Juve - spiega - è una responsabilità e una bella soddisfazione. Gattuso? Lavora in una grande piazza, allena una squadra molto forte, mi auguro stia meglio, perché il problema all'occhio lo ha condizionato. Ho giocato contro mio fratello ed è stato qualcosa di 'terribile' a livello umano, ma bellissimo". Infine, un augurio per il 2021: "Spero che scompaia il virus e la gente possa tornare allo stadio". (ANSA).

.

Ultime Notizie

Testata Giornalistica “Italia Network News” Tribunale di Milano – Reg. n° 141 | Giornale Radio - Iscrizione al R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione – Reg. n° 33590

Licenza SIAE Multimedia: 202100000104 - Copyright ©2021 Luckymedia Srl - Società editoriale - P.IVA 02512190998

Privacy & Policy | Credits

Please publish modules in offcanvas position.