Giornale Radio - Scuola: domani in classe 5 milioni di studenti
GR live
  • Harry contro stampa Gb, minacciava la mia salute mentale

  • Navalny: Mosca conferma, trasferito in una colonia penale

  • Congo: comunità islamica, preghiera venerdì per Attanasio

  • Diplomatici russi via da Corea Nord su carrello ferroviario

  • Covid: Israele, esercito immunizzato all'80-85%

  • Armenia: sit-in contro il premier davanti al parlamento

  • Usa: naufraga in Senato proposta dem aumento salario minimo

  • Biden chiama re Salman ed evoca diritti umani, ruolo legge

  • Biden chiama re Salman ed evoca diritti umani, ruolo legge

  • Nigeria: attacco a scuola, rapite oltre 300 studentesse

  • Alitalia: Mise-Mit-Mef,avanti con progetto vettore nazionale

  • Gomorra stagione finale, prime immagini riprese in corso

  • Congo: camera ardente Attanasio, a Limbiate centinaia in fila

  • G20:fonti, sostegno ripresa e vaccini in agenda italiana

  • Migranti: 4.536 sbarcati quest'anno, il doppio del 2020

  • Migranti: Alarm Phone, barca con 150 in grave pericolo

  • Diplomatici russi via da Corea Nord su carrello ferroviario

  • Birkenstock entra nell'Olimpo del lusso, controllo a Lvmh

  • Covid: Israele, esercito immunizzato all'80-85%

  • Incendio a Napoli, vittime erano fratello e sorella anziani

Giornale Radio  - Scuola: domani in classe 5 milioni di studenti
Giornale Radio  - Scuola: domani in classe 5 milioni di studenti

Scuola: domani in classe 5 milioni di studenti

(Tempo di lettura: 1 minuto)
(ANSA) - ROMA, 06 GEN - Domani, dopo la pausa per le vacanze di Natale, torneranno a scuola 5 milioni di studenti italiani: sono i bambini della scuola dell'infanzia, delle elementari e delle medie. Rientro posticipato a lunedì 11 per gli studenti delle scuole superiori - da diverse settimane in Didattica a distanza - che tuttavia domani riprenderanno le lezioni con la dad. Numerose Regioni tuttavia hanno deciso date diverse per il ritorno in classe: il Piemonte ha fissato il rientro delle superiori al 18 gennaio; Friuli, Veneto e Marche rimandano la riapertura per le superiori al 1 febbraio, molto probabile anche in Sardegna. La Campania riaprirà lunedì 11 gennaio per gli alunni della scuola dell'infanzia e delle prime due classi della scuola primaria; a partire dal 18 gennaio sarà valutata la possibilità del ritorno in presenza per l'intera scuola primaria, e dal 25 gennaio per la secondaria di primo e secondo grado. La Calabria proseguirà con la dad alle elementari fino al 15 gennaio, alle superiori fino al 31. In Puglia didattica integrata per tutti fino al 15 gennaio; didattica a distanza per tutti gli studenti fino al 17 gennaio anche in Molise. (ANSA).

 

.

Ultime Notizie

Testata Giornalistica “Italia Network News” Tribunale di Milano – Reg. n° 141 | Giornale Radio - Iscrizione al R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione – Reg. n° 33590

Licenza SIAE Multimedia: 202100000104 - Copyright ©2021 Luckymedia Srl - Società editoriale - P.IVA 02512190998

Privacy & Policy | Credits