Giornale Radio - Calcio: Schone rescinde dal Genoa, ipotesi Ajax o Italia
GR live
  • Nigeria: presidente, non cederemo al ricatto dei rapitori

  • Khashoggi: Casa Bianca, ricalibrare rapporti con Riad

  • Dzerzhinsky in svantaggio, Mosca ferma referendum su statua

  • Congo, polemica sulla scorta La Farnesina: 'Fu rafforzata'

  • Usa, nel 2020 aumento del 50% delle sparatorie di massa

  • Armenia: migliaia di oppositori di nuovo in piazza a Erevan

  • Brexit: status speciale a 4,7 mln di europei, restano in Gb

  • Spagna, pass Covid sia Ue altrimenti tante formule nazionali

  • Damasco,raid Usa segnale negativo da nuova amministrazione

  • Algeria: migliaia di manifestanti tornano in piazza

  • Nigeria: presidente, non cederemo al ricatto dei rapitori

  • Khashoggi: Casa Bianca, ricalibrare rapporti con Riad

  • Umbria arancione, non ci saranno zone rosse

  • Usa varano 'Khashoggi ban' contro chi persegue dissidenti

  • Hit parade, subito in vetta Il tre con 'ALI'

  • Rapporto 007 Usa, Mbs reputava Khashoggi minaccia a regno

  • Usa, bin Salman autorizzò il blitz per uccidere Khashoggi

  • Casa Bianca, aperti a dialogo con Iran ma sanzioni restano

  • Casa Bianca, il rapporto su Khashoggi sarà pubblicato oggi

  • G20: Visco, estrema prudenza prima di ritiro misure

Giornale Radio  - Calcio: Schone rescinde dal Genoa, ipotesi Ajax o Italia
Giornale Radio  - Calcio: Schone rescinde dal Genoa, ipotesi Ajax o Italia

Calcio: Schone rescinde dal Genoa, ipotesi Ajax o Italia

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
(ANSA) - GENOVA, 07 GEN - Si chiude dopo un anno e sei mesi l'avventura di Lasse Schone al Genoa. Il centrocampista danese, arrivato nell'estate del 2019 dall'Ajax e accolto da oltre duemila tifosi all'aeroporto di Genova, ha rescisso il contratto che lo legava al club rossoblù sino a giugno 2021. Dopo una stagione giocata da titolare, 32 partite con due gol e tre assist, oltre a due gare di Coppa Italia con una rete, in questo campionato Schone era stato escluso dalla lista e dunque di fatto fuori rosa. Con il campo di ds prima, da Faggiano a Marroccu, e di allenatore poi, da Maran a Ballardini, il nuovo dirigente aveva sondato il terreno per un suo possibile reintegro ma il giocatore "aveva mostrato amarezza per quanto accaduto e aveva chiesto di essere ceduto". Il suo futuro potrebbe essere però ancora in Italia ma non solo come ha confermato il suo procuratore Kanhai al portale olandese Voetbal: "Lasse e io siamo convinti che possa ancora raggiungere il suo massimo livello all'Ajax. Ricevo telefonate quotidiane da club e agenti su Lasse. Ma Lasse è giustamente critico e vuole fare il passo giusto. Ci sono diverse richieste dall'Italia. Ma non troverei nemmeno illogico un ritorno all'Ajax". (ANSA).

 

.

Ultime Notizie

Testata Giornalistica “Italia Network News” Tribunale di Milano – Reg. n° 141 | Giornale Radio - Iscrizione al R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione – Reg. n° 33590

Licenza SIAE Multimedia: 202100000104 - Copyright ©2021 Luckymedia Srl - Società editoriale - P.IVA 02512190998

Privacy & Policy | Credits