Giornale Radio - Ira Coni, "ci vuole autonomia, non contratto di servizio"
Sabato, 16 Gennaio 2021
Giornale Radio  - Ira Coni, "ci vuole autonomia, non contratto di servizio"
  • Covid: manca ossigeno in Amazzonia, 61 neonati in pericolo

  • A Manaus ossigeno finito, i pazienti agonizzano

  • Oms contraria al certificato vaccinale per i viaggi

  • Hong Kong, sanzioni Usa contro 6 persone legate ad arresti

  • Covid: Johnson, troppi contagi, test da tutti i Paesi

  • Covid: oltre 2 milioni di morti nel mondo

  • Biden lancia un piano anti-Covid da 1.900 miliardi

  • Migranti: Cri invia tre camion di aiuti in Bosnia

  • Pfizer, 'consegne rallenteranno a gennaio-febbraio'

  • Polonia, una legge per limitare il potere dei social media

  • Usa: anche Bruce Springsteen a festeggiamenti Biden

  • Covid: nuova stretta a Madrid, si allunga il coprifuoco

  • Sisma Indonesia: almeno 15 mila sfollati

  • Pfizer ridurrà temporaneamente le consegne verso l'Europa

  • Pentagono riduce a 2.500 le truppe in Afghanistan e Iraq

  • Uomo ucciso a coltellate ad Ascoli Piceno

  • Mps: nuovo piano tiene conto impegno cessione quota Tesoro

  • Covid: viola norme, chiusa locanda primi contagi Vo'

  • Nuova accusa su sensori Morandi

  • Covid: Johnson, troppi contagi, test da tutti i Paesi

  • Covid: oltre 2 milioni di morti nel mondo

  • Nell'anno della pandemia boom di avvistamenti di Ufo

  • Ercolano riapre e si prepara a nuove scoperte

  • Covid: oggi 477 morti, 16.146 positivi

  • Musica: hit parade, Sfera Ebbasta ancora in vetta

Giornale Radio  - Ira Coni, "ci vuole autonomia, non contratto di servizio"
Giornale Radio  - Ira Coni, "ci vuole autonomia, non contratto di servizio"

Ira Coni, "ci vuole autonomia, non contratto di servizio"

(ANSA) - ROMA, 12 GEN - Serve una "legge per regolare l'autonomia del Coni e non contratti di servizio". Il comitato olimpico nazionale replica con una dura presa di posizione alle dichiarazioni al Senato del presidente di Sport e Salute, Vito Cozzoli. Affermazioni giudicate "improvvide e ingiustificate, che minano il lavoro che si sta facendo". Il Coni ribadisce, come già osservato lo scorso 31 dicembre, che queste affermazioni rappresentano la prova provata che il Coni non è autonomo e che le sanzioni previste dalla carta olimpica per tali infrazioni non possono essere interpretate o oggetto di previsioni da parte di chi non ha alcun ruolo nell'ordinamento olimpico". Il Comitato olimpico "ha chiesto più volte e per iscritto al Governo una legge per regolare l'autonomia del Coni e non contratti di servizio con Spa di Stato che rispondono all'Autorità governativa e non, come in passato, a Spa che rispondevano all'Ente Coni". "Il Coni - conclude - è costretto suo malgrado a manifestare la sua pesante irritazione verso queste improvvide e ingiustificabili dichiarazioni che minano il lavoro dei propri rappresentanti che da mesi stanno lavorando per una soluzione che eviti all'immagine del Paese un umiliante provvedimento, così come auspicato recentemente da autorevoli esponenti politici di maggioranza e opposizione". (ANSA).
 

Ultime Notizie

Giornale Radio  - Ira Coni, "ci vuole autonomia, non contratto di servizio"

SEGUICI

Testata Giornalistica “Italia Network News” Tribunale di Milano – Reg. n° 141 | Giornale Radio - Iscrizione al R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione – Reg. n° 33590

Copyright ©2020 Luckymedia Srl - Società editoriale - P.IVA 02512190998

Privacy & Policy | Credits