Giornale Radio - Prezzi: Unc, effetto Covid,giù a Venezia,schizzano a Bolzano
GR live
  • Birmania: media, oggi ucciso un quarto manifestante

  • Hong Kong: polizia accusa 47 attivisti di 'eversione'

  • Croazia: morto per infarto sindaco di Zagabria Milan Bandic

  • Birmania: media, uccisi tre manifestanti

  • Usa, una seconda donna accusa Cuomo di molestie sessuali

  • Covid: Germania, superata quota 70 mila morti

  • Covid: Usa, la Fda autorizza il vaccino monodose della Johnson&Johnson

  • Cnn, ci fu strage di cristiani a santuario Tigré a novembre

  • Birmania, manifestante uccisa a colpi d'arma da fuoco

  • Mitsotakis, la vittoria contro il Covid è all'orizzonte

  • Birmania: media, oggi ucciso un quarto manifestante

  • Hong Kong: polizia accusa 47 attivisti di 'eversione'

  • Birmania: media, uccisi tre manifestanti

  • Usa, una seconda donna accusa Cuomo di molestie sessuali

  • Covid: Germania, superata quota 70 mila morti

  • Covid: Usa, la Fda autorizza il vaccino monodose della J

  • Cnn, ci fu strage di cristiani a santuario Tigré a novembre

  • Serie A: Bologna-Lazio 2-0

  • Birmania, manifestante uccisa a colpi d'arma da fuoco

  • Lady Gaga piange di gioia per il ritrovamento dei cani

Giornale Radio - Prezzi: Unc, effetto Covid,giù a Venezia,schizzano a Bolzano
Giornale Radio - Prezzi: Unc, effetto Covid,giù a Venezia,schizzano a Bolzano

Prezzi: Unc, effetto Covid,giù a Venezia,schizzano a Bolzano

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
(ANSA) - ROMA, 23 GEN - Effetto Covid sui prezzi nel 2020 in Italia con un ristretto numero di città dove si è registrato un aumento della spesa media, in testa Bolzano (+254 euro a famiglia), Grosseto (+208) e Cosenza (+138) ed un numero molto più ampio dove si è registrato un netto calo, con Venezia al primo posto ed un risparmio di 187 euro a famiglia. E' quanto risulta da uno studio dell'Unione Nazionale Consumatori realizzato elaborando i dati Istat che sottolinea come nel suo complesso l'Italia nel 2020 sia per la terza volta in deflazione dal 1959. Nell'anno appena concluso al quarto posto per aumenti Napoli che, con la terza inflazione più elevata, +0,6%,ha un aumento per una famiglia media, pari a 131 euro su base annua. Al quinto posto, Perugia, dove il +0,5% determina una crescita di 119 euro. Seguono Trento (+0,5%, +117 euro), Trapani (+0,5%, +98), all'ottava posizione Benevento (+0,3%, +61), poi Arezzo (+0,2%, +52), chiude la top ten Novara (+0,2%, +49 euro). Se 19 città registrano una crescita dei prezzi, ben 47 sono in deflazione. In testa alla classifica delle città più risparmiose Venezia, dove il crollo record dei prezzi dello 0,7 ha consentito nel 2020 un risparmio, per una famiglia media veneziana, di 187 euro. Al secondo Aosta, dove il calo dello 0,7% equivale a una minor spesa annua di 178 euro, sul gradino più basso del podio Verona, -0,7% pari a -177 euro. Seguono Siena, -0,6% pari a -156 euro, e al quinto Milano, dove la riduzione dei prezzi dello 0,5% equivale a -145 euro. "Il calo dei prezzi dello 0,2% ha consentito ad una famiglia italiana di risparmiare mediamente 47 euro, contenendo la caduta del potere d'acquisto dovuta alla flessione del reddito disponibile delle famiglie" afferma Massimiliano Dona, presidente dell'Unione Nazionale Consumatori. (ANSA).

 

.

Ultime Notizie

Testata Giornalistica “Italia Network News” Tribunale di Milano – Reg. n° 141 | Giornale Radio - Iscrizione al R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione – Reg. n° 33590

Licenza SIAE Multimedia: 202100000104 - Copyright ©2021 Luckymedia Srl - Società editoriale - P.IVA 02512190998

Privacy & Policy | Credits