Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Telegram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

Ascolta i Podcast di Giornale Radio

Ascolta Giornale Radio All News

Giornale Radio - Cina: frena a 47,4 indice Pmi di aprile, ai minimi due anni

Cina: frena a 47,4 indice Pmi di aprile, ai minimi due anni

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
(ANSA) - PECHINO, 30 APR - L'attività manifatturiera in Cina è scivolata ad aprile scontando i lockdown draconiani per fermare l'ondata di Covid-19 e scivolando al livello più basso da febbraio 2020, quando il Paese fu colpito proprio dall'epidemia di nuovo coronavirus diventata poi pandemia. L'indice Pmi manifatturiero ufficiale, infatti, si è fermato a 47,4 contro 49,5 di marzo e sotto le attese dei mercati di 48.0. Secondo i dati dell'Ufficio nazionale di statistica, si tratta della frenata più marcata da febbraio 2020, quando i lockdown di contenimento contro il virus portarono al blocco della produzione e alla rottura della supply chain. L'attività manifatturiera sconta la peggiore ondata di Covid degli ultimi due anni e la politica della 'tolleranza zero' perseguita dalle autorità cinesi per tenere sotto controllo il virus che però non ha dato risultati positivi con la variante Omicron, mettendo seriamente a rischio la crescita economica. L'indice dei responsabili degli acquisti (Pmi) si è contratto per il secondo mese di fila finendo sotto quota 50 a causa di un "declino della produzione e della domanda che si è ampliato", ha affermato il portavoce dell'Ufficio nazionale di statistica, Zhao Qinghe. Il sottoindice della produzione è calato ad aprile a 44,4 (da 49,5 di marzo), quello dei nuovi ordini a 42,6% (da 48,8) e quello sui nuovi ordini per l'export a 41,6 (da 47,2). Male anche il Pmi non manifatturiero, precipitato a 41,9 da 48,4 e per il secondo mese di calo consecutivo, con la stretta anti-Covid che ha bloccato viaggi e spostamenti e messo sotto pressione anche la capitale Pechino, a rischio lockdown. I dati, attentamente monitorati dalla leadership comunista, sono arrivati mentre Pechino sta attuando una strategia zero-Covid che prevede l'eliminazione dei focolai man mano che emergono attraverso blocchi mirati e test di massa. (ANSA).

Condividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo FacebookCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo TwitterCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo LinkedinCondividi la notizia di Giornale Radio con WhatsappCondividi la notizia di Giornale Radio con Telegram

  ULTIME NOTIZIE
Giornale Radio - Cina: frena a 47,4 indice Pmi di aprile, ai minimi due anni
Maggio 26, 2022

Giro, 18/a tappa: De Bondt vince a Treviso, battuto Affini

Categoria: Approfondimenti Autore: Redazione
(ANSA) - ROMA, 26 MAG - Dries De Bondt ha vinto la 18/a tappa del 105/o Giro d'Italia di ciclismo, da Borgo Valsugana (Trento) a Treviso, lunga 156 chilometri. Il belga ha battuto, in uno sprint ristretto, Edoardo Affini, secondo; il danese Magnus…

GIORNALE RADIO ALL NEWS

Giornale Radio Notizie del giorno:

notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

SEGUICI SU
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Telegram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

Please publish modules in offcanvas position.