Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24

Ascolta i Podcast di Giornale Radio

Ascolta Giornale Radio All News

Previous Next

Giornale Radio nel Rally africano

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

A cura di Ferruccio Bovio

L'Africa Eco Race è un rally raid organizzato dal veterano francese della Dakar, Hubert Auriol e che, dal 2009, si svolge ogni anno in Africa, su quelle che furono le rotte della Parigi-Dakar. L’edizione del 2022 è iniziata martedì 18 ottobre, partendo da Nador che è una città portuale del nord-est del Marocco, nella regione berberofona del Rif e si concluderà domenica 30, al traguardo finale del lago Retba ( o altrimenti detto Lac Rose ), situato al nord della penisola del Senegal e, più precisamente, a nord est di Dakar ed a circa un chilometro dall'Oceano Atlantico.

A rappresentare l’Italia in questa affascinante competizione c’è anche il team Orobica Raid che è nato nel 2008 per partecipare esclusivamente a rally raid di lunga durata.

In meno di 15 anni il Gruppo ha maturato una grande esperienza nel settore: basti pensare che, fra tutti i membri che hanno gareggiato per Orobica Raid, si contano infatti più di 40 partecipazioni alla Dakar. Ed a questo proposito, merita certamente di essere segnalata la presenza – alla guida di uno dei tre camion del Team – dell’ex pilota di Formula 1, Alex Caffi.

Inoltre, nel 2017, sempre Orobica Raid ha portato al traguardo della Dakar anche la Fiat Panda 4×4 “PanDAKAR”. E si è trattato di un risultato veramente importante, poiché, per la prima volta nella storia di questo rally, una vettura italiana (e guidata da un team italiano), è riuscita a tagliare il traguardo della competizione più dura al mondo. E, nello stesso momento, sono stati contestualmente raggiunti anche altri due obbiettivi mai ottenuti in passato: e vale a dire, la prima volta di un’utilitaria sul podio della Dakar e la prima volta di una vettura FIAT. Quest’anno Orobica Team espone, per tutto il percorso dell’Africa Eco Race, il logo di Giornale Radio sia sui mezzi in gara, che sulle tute dei suoi piloti.

Oggi, il rally ha osservato una giornata di riposo, ma ieri si è svolta l’ultima prova speciale marocchina, lunga 450 km: è stata molto veloce, ma con un wadi difficile da attraversare che, tuttavia, non ha impedito alla Husqvarna guidata dal francese Xavier Flick di conquistare la sua prima vittoria in un importante rally africano. Al secondo posto si è classificato il ligure Maurizio Gerini ed al terzo Stefan Svitko.

Tra le donne, si è distinta in maniera particolare Francesca Gasperi: in sella alla sua Honda, la pilota italiana è, infatti, la prima donna che, dalla creazione dell'Africa Eco Race, riesce ad entrare nella top 10 di una prova speciale.

A guidare, invece, la classifica generale provvisoria è Maurizio Gerini, su Husquarna, con un vantaggio di 2 minuti e 40 secondi su Stefan Svitko: e si tratta di un vantaggio piuttosto esiguo se si considera quanto sia facile perdere tempo in Mauritania. Al terzo posto sii trova, inoltre, Xavier Flick.

Comunque, per chi desidera essere aggiornato in merito alle vittorie di tappa ed alla classifica generale, ricordiamo il nostro appuntamento serale (ore 19,10) col Team bergamasco che avviene, puntualmente, nel corso della trasmissione “E’ la stampa bellezza”, condotta dal nostro Lapo De Carlo.

23 Ottobre 2022

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scarica la app di Giornale Radio Apple Android

GIORNALE RADIO

Giornale Radio, la radio libera di informare.

Notizie del giorno:

notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

SEGUICI SU
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24

Please publish modules in offcanvas position.