Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24

Ascolta i Podcast di Giornale Radio

Ascolta Giornale Radio All News

Save the children: numeri impressionanti per la fame nel mondo

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

A cura di Ferruccio Bovio

In media, ogni anno nel mondo, un milione di bambini con meno di 5 anni muoiono a causa della malnutrizione, ma attualmente altri 13,6 milioni di bambini rischiano la vita per la sua forma più acuta e grave.

A lanciare l’allarme è stata ieri “ Save the Children”, in occasione della Giornata Mondiale dell’ Alimenta-zione. Nel 2020, spiega l'Organizzazione umanitaria, più di 45 milioni di bambini sotto i 5 anni risultavano gravemente malnutriti. E si tratta di un numero che, entro la fine del 2022, si teme possa arrivare a 59 milioni.

Comunque, entro la fine dell’anno, almeno 222 milioni di persone in 53 aree del mondo potrebbero do-ver affrontare la fame ad un livello critico (e stiamo parlando del numero più alto mai registrato dall’inizio delle rilevazioni), mentre 45 milioni in 37 Paesi sono a un passo dalla carestia. Inoltre, 970 mila persone stanno già affrontando condizioni simili alla carestia in cinque Paesi, Somalia, Sud Sudan, Afghanistan, Etiopia e Yemen.

In tutto il mondo, fino a 345 milioni di persone non hanno accesso a cibo nutriente a sufficienza, al punto che le loro vite e i loro mezzi di sussistenza sono ormai in grave pericolo.

Una cifra che ha conosciuto una crescita di oltre il 150% dal 2019 e comporta livelli di fame nel mondo senza precedenti. Basti pensare, sottolinea Save the Children, che ogni quattro secondi in tutto il mondo una persona muore a causa della fame estrema. Di conseguenza, se non si interviene subito, nei prossimi mesi in sei Paesi (Afghanistan, Etiopia, Nigeria, So-malia, Sud Sudan e Yemen), si verificherà una diffusa situazione di fame e di morte.

Infine, sempre Save the Children segnala come circa il 70% di tutte le persone affamate nel mondo, siano bambini, i quali diventano vittime di una crisi alimentare profonda che, oltre a metterne in pericolo la vita, costituisce anche una pesante ipoteca sul loro futuro. L’estrema carenza di cibo sta spingendo, infatti, le famiglie a compiere scelte estreme, che nessun genitore dovrebbe mai essere costretto a fare, come far abbandonare la scuola ai propri figli per trovare un lavoro, farli sposare prematuramente o persino rinun-ciare a loro in cambio di soldi.

Ed in questi casi, sono le bambine e le ragazze ad avere le maggiori probabilità, rispetto ai coetanei maschi, di essere allontanate dalla scuola o di andare incontro a matrimoni precoci od a violenza di genere.

17 Ottobre 2022


Le notizie di "Economy News", la rubrica di Giornale Radio. 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scarica la app di Giornale Radio Apple Android

GIORNALE RADIO

Giornale Radio, la radio libera di informare.

Notizie del giorno:

notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

SEGUICI SU
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24

Please publish modules in offcanvas position.