Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24

Ascolta i Podcast di Giornale Radio

Ascolta Giornale Radio All News

Sono 30 milioni gli ulivi da salvare in Italia

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

A cura di Ferruccio Bovio

Sono 30 milioni gli ulivi da salvare in Italia, abbandonati a causa del cambiamento climatico e dell’ l’esplosione dei costi che mettono a rischio anche la sopravvivenza di quel patrimonio di biodiversità e storia rappresentato dagli alberi secolari. L’allarme è stato lanciato da Coldiretti e da Unaprol ( il Consorzio Olivicolo Italiano) in occasione della raccolta dall’ulivo plurisecolare “Albero Bello” di Villa Adriana a Tivoli, che ha dato vita all’olio dell’imperatore Adriano a conferma di un legame antichissimo che unisce l’Italia ad uno degli alimenti principali della Dieta Mediterranea. La civiltà romana – evidenziano Coldiretti e Unaprol – fu quella che più d’ogni altra contribuì alla diffusione dell’olivo e al perfezionamento delle relative tecniche di coltivazione e di estrazione. E si tratta di una cultura, conservata nei secoli, che ha portato oggi l’Italia ad essere al primo posto nei riconoscimenti di qualità in Europa, con il suo patrimonio di 42 Dop e 7 Igp olivicole, pari al 40 % delle certificazioni comunitarie, mentre Spagna e Grecia inseguono il nostro Paese a distanza, con 29 riconoscimenti.

Più della metà della produzione nazionale di olii Dop e Igp viene esportata, con il valore degli scambi cresciuto del +55 % negli ultimi cinque anni, passando da 40 a 62 milioni di euro. Il 20 % del patrimonio nazionale di 150 milioni di piante di ulivo presenti in Italia risulta però – spiegano Coldiretti e Unaprol - in stato di abbandono a causa degli effetti della guerra in Ucraina e delle tensioni internazionali che rendono difficili gli investimenti in olivicoltura. Infatti, con l’esplosione dei costi aumentati per le aziende olivicole anche del 200 %, il 9% circa degli olivicoltori lavora in perdita ed è a rischio di chiusura.

07 Ottobre 2022


Le notizie di "Economy News", la rubrica di Giornale Radio. In Redazione Ferruccio Bovio, in Studio Roberto Frangipane.

 

Scarica la app di Giornale Radio Apple Android

GIORNALE RADIO

Giornale Radio, la radio libera di informare.

Notizie del giorno:

notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

SEGUICI SU
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24

Please publish modules in offcanvas position.