Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

Ascolta i Podcast di Giornale Radio

Ascolta Giornale Radio All News

La debolezza dell'Onu sulla guerra tra Israele e Hamas

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

Il corsivo di Daniele Biacchessi

Un appello alla fine del conflitto tra Israele e Hamas è giunto dal Segretario Generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres.

"In segno di rispetto per lo spirito di Eid, chiedo un'immediata cessazione delle ostilità a Gaza e in Israele. "Troppi civili innocenti sono già morti e questo conflitto non può che aumentare la radicalizzazione e l'estremismo in tutta la regione".

Mentre Guterres dettava agli organi di informazione questa poche scarne dichiarazioni, proseguivano a ritmo incessante i raid israeliani sulla striscia di Gaza e i lanci di razzi di Hamas contro gli israeliani, in una esclation militare senza fine. Non lascia speranze di azioni diplomatiche l'intervento del premier Benyamin Netanyahu. "Ho detto che avremmo fatto pagare un prezzo molto alto ad Hamas. Lo facciamo e continueremo a farlo con grande intensità. L'ultima parola non è stata detta e questa operazione proseguirà per tutto il tempo necessario".

La comunità internazionale, malgrado gli appelli alla de-escalation e qualche timido tentativo di mediazione, sembra assistere impotente. E quello che giunge dall'Onu è un debole segnale per un ancor più debole ruolo dell'Onu nella storia di tutti i conflitti moderni. Non basterebbero 1000 pagine per dimostrarlo.

Dalla strage di Sbrenica a quelle in Kossovo, all'intero conflitto nei Balcani, alle tante guerre africane, mediorientali, asiatiche, sudamericane.

La verità è che l'Onu andrebbe riformata e gli andrebbero tolti i troppi veti incrociati che ne impediscono un efficace funzionamento nella risoluzione dei conflitti contemporanei.

Fonte Immagine: Agenzia Fotogramma

“Il Corsivo" di Daniele Biacchessi è in onda su Giornale Radio All News dal lunedì al sabato a partire dalle 4 del mattino. Ascolta anche in podcast!

Per contattare l'autore scrivere a db@giornaleradio.fm

Condividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo FacebookCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo TwitterCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo LinkedinCondividi la notizia di Giornale Radio con WhatsappCondividi la notizia di Giornale Radio con Telegram

  ULTIME NOTIZIE
Giugno 12, 2021

G7: Johnson replica all'Ue, su Brexit serve compromesso

Categoria: Approfondimenti Autore: Redazione
(ANSA) - LONDRA, 12 GIU - Il Regno Unito chiede all'Ue un'interpretazione "pragmatica" sull'attuzione del protocollo nordirlandese allegato alle intese post Brexit, che Bruxelles contesta a Londra di non rispettare, ed evoca la prospettiva di "un compromesso"…

GIORNALE RADIO ALL NEWS

Giornale Radio Notizie del giorno:

notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

SEGUICI SU
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

ASCOLTACI SU

Please publish modules in offcanvas position.