Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

Ascolta i Podcast di Giornale Radio

Ascolta Giornale Radio All News

Lockdown: le regole e la disciplina dei cittadini

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

Come applicare regole comuni durante una pandemia rispettando i diritti dei cittadini?
Fin dai giorni del primo lockdown, uno dei dibattiti più frequenti ha riguardato proprio questo difficile binomio. Il Covid-19 ha imposto al nostro Paese misure drastiche di contenimento: limitazioni della libertà di circolazione, di iniziativa economica, di riunione, di associazione, e per certi versi anche delle libertà personali che si inseriscono nei poteri garantiti dagli articoli 16, 17, 18, 27 e 41 della Costituzione.
La quantità di decreti del Governo, ordinanze delle Regioni, iniziative dei singoli Comuni hanno generato contrasti tra Enti preposti al contenimento della pandemia, provvedimenti legislativi troppo spesso difformi tra loro, determinando sconcerto tra i cittadini.
Tra queste crepe istituzionali si sono inseriti personaggi di ogni tipo: negazionisti, politici che hanno cavalcato il malcontento, approfittatori scaltri, cialtroni.
Ora siamo nel mezzo di un altro lockdown e il Viminale ha diramato le circolari ai prefetti. È scritto che “vanno predisposti servizi efficaci che garantiscano la corretta osservanza dei divieti come controlli lungo le arterie di traffico e in ambito cittadino per prevenire possibili violazioni alle restrizioni alla mobilità e situazioni di assembramento o di mancato rispetto del distanziamento interpersonale”. Tradotto. Ci sarà un dispiegamento di forze degli apparati tale da non consentire altre interpretazioni dei decreti, altrimenti piovono multe salatissime.
Si possono sancire regole, renderle operative per decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ma la loro applicazione pratica non passa soltanto dal controllo del legislatore. Dovrebbe trovare nuova linfa anche nel buon senso e nella responsabilità dei cittadini. Passa anche da qui la lunga battaglia per sconfiggere il virus.

 

24 dicembre 2020

Giornale Radio

Il Corsivo di Daniele Biacchessi

“Il Corsivo" di Daniele Biacchessi è in onda su Giornale Radio All News dal lunedì al sabato a partire dalle 7 del mattino. Presto anche in podcast!

 

Condividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo FacebookCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo TwitterCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo LinkedinCondividi la notizia di Giornale Radio con WhatsappCondividi la notizia di Giornale Radio con Telegram

  ULTIME NOTIZIE
Agosto 03, 2021

Doppia fiducia sulla riforma della giustizia, M5s si ricompatta

Categoria: Approfondimenti Autore: Redazione
(ANSA) - ROMA, 03 AGO - Passa per ben due volte consecutive alla Camera la fiducia (una per ognuno dei due articoli di cui è composta la legge) posta dal governo Draghi sulla riforma del processo penale firmato da Marta Cartabia, con 462 e 458 voti favorevoli…

GIORNALE RADIO ALL NEWS

Giornale Radio Notizie del giorno:

notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

SEGUICI SU
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

ASCOLTACI SU

Please publish modules in offcanvas position.