Giornale Radio - Vaccino, una ragione di Stato
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

Ascolta i Podcast di Giornale Radio

Ascolta Giornale Radio All News

Giornale Radio  - Vaccino, una ragione di Stato

Vaccino, una ragione di Stato

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

Ragion di Stato è l'insieme delle priorità attinenti alla sopravvivenza e sicurezza dello Stato. Il termine appartiene al linguaggio e alla cultura politica del tardo Rinascimento, ma è giunto fino alla nostra società globalizzata.
Sui vaccini in Italia è nei fatti introdotta la cosiddetta “ragion di Stato”, soprattutto sul versante della sicurezza. Tutte le istituzioni preposte alla sicurezza (Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Esercito, Aeronautica, Marina, servizi segreti), sono da diversi giorni impegnate nel trasporto, nello stoccaggio e nella distribuzione delle boccette, quelle che solo una settimana fa il capo dell'Interpol Stock aveva definito “l'oro liquido del 2021”.
In modo sobrio, senza darlo troppo a vedere, è scattato uno stato di allerta. Nei camion provenienti dal Belgio sono stipate 9750 boccette del vaccino della Pfizer-BioNtech dirette all'Istituto Spallanzani di Roma, dove domenica 27 dicembre inizia il cosiddetto "V day", il giorno di partenza della vaccinazione di massa nel nostro Paese. L'importanza dell'operazione è confermata dall'elevato utilizzo e dispiegamento di uomini delle Forze dell'Ordine, dell'Esercito, dell'Aeronautica e della Marina Militare che accompagnano il viaggio. I primi a vaccinarsi saranno operatori sanitari e ospiti e personale delle Rsa.
Dal 28 dicembre giungeranno altre 450mila dosi. Una parte del bene prezioso sarà custodita negli hangar di Pratica di Mare e poi smistata nelle 300 strutture militari dislocate fin nei luoghi più remoti d'Italia. Il piano prevede l'utilizzo di 11 aerei, 73 elicotteri e almeno 360 autoveicoli.
Il vaccino da fatto sanitario, economico, tecnologico, diventa un affare di Stato, anzi di Stati, viste le ingenti risorse messe in campo dai vari governi su scala internazionale nell'ambito della ricerca contro la diffusione della pandemia.

 

26 dicembre 2020

Giornale Radio

Il Corsivo di Daniele Biacchessi

“Il Corsivo" di Daniele Biacchessi è in onda su Giornale Radio All News dal lunedì al sabato a partire dalle 7 del mattino. Presto anche in podcast!

Condividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo FacebookCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo TwitterCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo LinkedinCondividi la notizia di Giornale Radio con WhatsappCondividi la notizia di Giornale Radio con Telegram

  ULTIME NOTIZIE
Giornale Radio  - Vaccino, una ragione di Stato
Maggio 13, 2021

Calcio: Juve; Buffon "ho qualche bella offerta, vediamo"

Categoria: Approfondimenti Autore: Redazione
(ANSA) - ROMA, 13 MAG - "Non so se il rigore parato sia stato decisivo, magari la squadra avrebbe recuperato comunque. Sicuramente ci ha agevolato un po'". Gigi Buffon, sul canale ufficiale della Juventus, ha commentato così la vittoria in casa del Sassuolo,…

GIORNALE RADIO ALL NEWS

Giornale Radio Notizie del giorno:

notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

SEGUICI SU
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

ASCOLTACI SU

Please publish modules in offcanvas position.