Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24

Ascolta i Podcast di Giornale Radio

Ascolta Giornale Radio All News

 

.

.

Biden e Xi si accordano: no ad armi nucleari in Ucraina

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

A cura di Daniele Biacchessi

Una cosa è ormai certa. Stati Uniti e Cina concordano sul non utilizzo di armi nucleari nella guerra tra Russia e Ucraina. E Joe Biden assicura che non si aprirà una guerra fredda con Pechino. Biden e Xi Jinping si sono incontrati al vertice del G20 di Bali, in Indonesia.

Come leader delle principali economie del mondo, dobbiamo gestire la competizione tra i nostri due Paesi. E trovare un modo di lavorare insieme per evitare che la rivalità tra le due potenze sfoci in conflitto. Niente può sostituire i colloqui faccia a faccia”, ha rilevato Biden. “Mi impegno a tenere aperte le linee di comunicazione in modo che i due Paesi possano lavorare insieme su questioni globali urgenti”, ha risposto Xi Jinping.

Ma al di là dei volti sorridenti, delle foto diplomatiche e delle procedure formali, tra Stati Uniti e Cina permangono le distanze di sempre. Ad esempio il capo della Casa Bianca ha posto il problema dei diritti umani in Tibet, Xinjiang e Hong Kong e il leader cinese Xi ha ribadito che la questione è la prima linea rossa che non deve essere oltrepassata, perché risolvere la questione Taiwan è un affare interno della Cina. Del resto anche a Bali, come nelle dichiarazioni ufficiali delle scorse settimane, si evince che non c’è nessun tentativo imminente di Pechino di invadere l’isola, e sul piano geopolitico la Cina non intende cambiare l'ordine internazionale esistente o di interferire negli affari interni degli Stati Uniti e non ha intenzione di sfidare o sostituire gli Stati Uniti. Diciamo che la situazione dovrebbe restare congelata per un po' di tempo. Cina e Stati Uniti non intendono mettere in discussione il reciproco ruolo politico ed economico spartizione del mondo, e rimangono entrambi su una linea di attesa delle mosse dell'avversario.

Una pace a tempo determinato, calcolata sugli interessi, sugli affari e sugli sviluppi militari e diplomatici della guerra tra Russia e Ucraina.

Credits: Agenzia Fotogramma

15 Novembre 2022

“Il Corsivo" di Daniele Biacchessi è in onda su Giornale Radio All News dal lunedì al sabato a partire dalle 4 del mattino. Ascolta anche in podcast!

Per contattare l'autore scrivere a db@giornaleradio.fm

Condividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo FacebookCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo TwitterCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo LinkedinCondividi la notizia di Giornale Radio con WhatsappCondividi la notizia di Giornale Radio con Telegram

  ULTIME NOTIZIE
Dicembre 01, 2022

Gravina "Napoli esempio virtuoso del calcio italiano"

Categoria: Approfondimenti Autore: Redazione
(ANSA) - ROMA, 01 DIC - "La crisi del calcio italiano? Vorrei citare come esempio virtuoso il Napoli: ha ridotto i costi di gestione, ha ceduto i suoi campioni per fare cassa, ha affrontato critiche mediatiche, e ora è meritatamente primo in classifica". Così…

GIORNALE RADIO

Giornale Radio, la radio libera di informare.

Notizie del giorno:

notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

SEGUICI SU
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24

Please publish modules in offcanvas position.