Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24

Ascolta i Podcast di Giornale Radio

Ascolta Giornale Radio All News

 

.

.

Il canto del cigno

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

A cura di Ferruccio Bovio

È in corso di svolgimento, alla Mostra d'Oltremare a Napoli, la Convention nazionale di Forza Italia che vivrà il suo momento clou oggi verso mezzogiorno, quando prenderà la parola il fondatore e leader carismatico del Partito, Silvio Berlusconi. Il quasi ottantaseienne ex presidente del Consiglio, a dispetto dei tanti problemi di salute che, negli ultimi tempi, lo hanno spesso costretto a rinunciare ad apparire in pubblico, decide, questa volta, di partecipare all’evento in veste da protagonista, intendendo così dimostrare di essere ancora l’unico personaggio in grado di imprimere una spinta decisiva per un rilancio in grande stile della forza politica da lui stesso creata ormai quasi trent’anni fa.

E la Campania, essendo sempre stata per Forza Italia una regione di grandi soddisfazioni elettorali, potrebbe forse costituire il terreno ideale per ricostruire le fondamenta di un fenomeno politico/aziendale apparso anomalo fin dalle sue origini e che oggi sembra destinato a vivere un sofferto tramonto strettamente connesso proprio a quello che tormenta la figura del suo ideatore. Il partito di Berlusconi è, infatti, attraversato da una crisi profonda che sta pagando sia in termini di consensi elettorali, che di conflittualità intestine, ormai neanche più formalmente nascoste.

Intorno al vecchio capo sono riunite, in queste ore, 5.000 persone tra sindaci, amministratori locali e parlamentari. Il partito può ancora vantare quattro governatori (Molise, Basilicata, Piemonte e Calabria) e tre ministri (Brunetta, Cargagna e Gelmini), ai quali spetta il compito di rappresentare le istanze dell’anima forzista più moderata e governativa – potremmo dire “draghiana” – in aperta contrapposizione con l’ala più insofferente verso l’attuale esperienza di governo e che guarda con spiccato interesse alla sponda salviniana.

Berlusconi cercherà di lanciare, a tutto il centro destra, il messaggio, secondo il quale solo con i moderati di Forza Italia si può tornare a vincere ed a riconquistare il Paese nel 2023. Lo sforzo organizzativo è stato enorme e la location è quanto di più spettacolare si potesse scegliere, ma è certo che quella capacità di coinvolgere la gente che sconfinava, talvolta, anche in una sorta di fastidioso “culto della personalità” del Cavaliere di Arcore, sembra ormai essere del tutto venuta a mancare per sempre. Ed anche la presenza, in qualità di ospite internazionale, dell’attore Ron Moss (il Ridge della serie Beautiful per chi se lo ricorda) sa molto di Anni 80, di storie che abbiamo dimenticato, di giorni che non torneranno e forse anche di un inclemente “canto del cigno”.

Credits: Agenzia Fotogramma

21 Maggio 2022

“Il Corsivo" di Ferruccio Bovio è in onda su Giornale Radio All News dal lunedì al sabato a partire dalle 4 del mattino. Ascolta anche in podcast!
Per contattare l'autore scrivere a fb@nextcomitaly.com

 

 

 

 

 

Condividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo FacebookCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo TwitterCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo LinkedinCondividi la notizia di Giornale Radio con WhatsappCondividi la notizia di Giornale Radio con Telegram

  ULTIME NOTIZIE
Dicembre 01, 2022

Gravina "Napoli esempio virtuoso del calcio italiano"

Categoria: Approfondimenti Autore: Redazione
(ANSA) - ROMA, 01 DIC - "La crisi del calcio italiano? Vorrei citare come esempio virtuoso il Napoli: ha ridotto i costi di gestione, ha ceduto i suoi campioni per fare cassa, ha affrontato critiche mediatiche, e ora è meritatamente primo in classifica". Così…

GIORNALE RADIO

Giornale Radio, la radio libera di informare.

Notizie del giorno:

notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

SEGUICI SU
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24

Please publish modules in offcanvas position.