Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24

Ascolta i Podcast di Giornale Radio

Ascolta Giornale Radio All News

 

.

.

L'America torna al voto con le elezioni di Midterm

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

A cura di Daniele Biacchessi

Gli americani tornano oggi al voto con le elezioni di Midterm e rinnovano 435 deputati e 35 senatori su 100. Tutto accade a due anni dalla vittoria del democratico Joe Biden, le contestazioni del repubblicano Donald Trump e l'assalto al Capitol Hill da parte di gruppi della destra radicale appoggiati e finanziati dallo stesso Trump. L'appuntamento elettorale entra di prepotenza in una situazione geopolitica completamente trasformata.

Nel 2020 gli americani dovevano gestire la crisi pandemica e una situazione economica pesante. Solo due anni dopo le sfide dell'amministrazione Biden riguardano la guerra tra Russia e Ucraina e la crisi energetica globale. Oltre al Midterm, in cinque stati gli elettori sono chiamati a votare anche per referendum sull'aborto: in Michigan, California e Vermont per garantire il diritto della libertà riproduttiva, in Kentucky e Montana invece per limitare l'accesso all'interruzione di gravidanza.

Negli ultimi trent'anni l'esito del Midterm ha spesso punito l'inquilino della Casa Bianca: nel 1994 è toccato a Bill Clinton, nel 2010 a Barack Obama, ed entrambi hanno vinto due anni dopo il loro secondo mandato. Per Joe Biden però la situazione si presenta più complessa: una pesante sconfitta per i democratici darebbe più forza a chi nel partito crede che nel 2024 si dovrebbe puntare su un candidato nuovo. Donald Trump vede le elezioni come un trampolino per la sua nuova eventuale salita alla Casa Bianca.

La vittoria dell'esercito di candidati trumpiani, convinti che l'elezione di Biden non sia stata legittima, rischia di diventare un grave problema per la democrazia nel 2024. Perché molti di questi candidati avranno ruoli, di governatore o segretario di Stato, che permetteranno loro di controllare, e influenzare, i sistemi elettorali degli stati nelle prossime elezioni. La vittoria repubblicana alla Camera potrebbe portare al Congresso molti esponenti del Maga, il movimento di estrema destra ispirato ai principi di Trump di America First, e drastiche conseguenze anche per l'impegno degli Usa al fianco dell'Ucraina.

08 Novembre 2022

“Il Corsivo" di Daniele Biacchessi è in onda su Giornale Radio All News dal lunedì al sabato a partire dalle 4 del mattino. Ascolta anche in podcast!

Per contattare l'autore scrivere a db@giornaleradio.fm

 

 

Condividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo FacebookCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo TwitterCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo LinkedinCondividi la notizia di Giornale Radio con WhatsappCondividi la notizia di Giornale Radio con Telegram

  ULTIME NOTIZIE
Dicembre 01, 2022

Calcio: Udinese, prolungato accordo con Silvestri

Categoria: Approfondimenti Autore: Redazione
(ANSA) - UDINE, 01 DIC - Marco Silvestri e l'Udinese hanno prolungato il contratto fino al 30 giugno 2025. Lo annuncia in una nota la società friulana. "Il nostro numero 1 si è legato al Club per un'ulteriore stagione sportiva - le parole della società…

GIORNALE RADIO

Giornale Radio, la radio libera di informare.

Notizie del giorno:

notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

SEGUICI SU
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24

Please publish modules in offcanvas position.