Giornale Radio - Il Timone del 26 e 27 febbraio 2021
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

.

Il Timone del 26 e 27 febbraio 2021

(Tempo di lettura: 3 - 5 minuti)

L'anteprima delle notizie principali di Giornale Radio. A cura di Daniele Biacchessi

  • L'Rt nazionale sfiora il valore soglia di 1, restando come la scorsa settimana a 0,99. La forbice va dallo 0,93 a 1,03. Sono i numeri di Iss-Ministero della Salute. Dunque c'è un allarme generale, soprattutto per la diffusione delle varianti del Covid come quella inglese.
    Si conferma per la quarta settimana consecutiva un peggioramento nel livello generale del rischio. Aumenta il numero di Regioni e Province autonome classificate a rischio alto, tanto che Lombardia, Marche, Piemonte diventano arancioni e Basilicata rossa, mentre diminuisce il numero di quelle classificate a rischio moderato o basso. Dieci Regioni hanno un Rt maggiore di 1, di cui una (Basilicata) ha un Rt con il limite inferiore superiore a 1,25, compatibile con uno scenario di tipo 3, cioè zona rossa. Delle altre nove, cinque hanno un Rt nel limite inferiore compatibile con uno scenario di tipo 2, ovvero arancione. Le altre hanno un Rt compatibile con uno scenario di tipo uno, cioè giallo. La media dell'età dei casi di Covid diagnosticati è diminuita a 44 anni. Aumenta il numero delle Regioni e delle province autonome che hanno un tasso di occupazione in terapia intensiva sopra la soglia critica: 8 contro le 5 della settimana precedente. In alcune Regioni il numero assoluto dei ricoverati in area critica e il relativo impatto, uniti all'incidenza "impongono comunque misure restrittive". Il tasso di occupazione in terapia intensiva a livello nazionale continua ad essere alto, ma sotto la soglia critica (24%).
    Boom dell'incidenza settimanale dei casi Covid sulla popolazione nelle Province autonome di Trento e Bolzano, dove si supera la soglia di 250 casi per 100.000 abitanti. Il valore più elevato dell'incidenza settimanale è nella Provincia Autonoma di Bolzano, con 539,01 casi per 100.000 abitanti, seguito dalla Provincia Autonoma di Trento, con 309,12 per 100.000 abitanti.

  • In circa un terzo dei Paesi dell'Unione europea si sta osservando un aumento dei ricoveri in ospedale o nei reparti di terapia intensiva a causa del Covid-19. Lo segnala il Centro Europeo delle malattie (Ecdc) nel suo ultimo aggiornamento. Anche se in molti Paesi il tasso dei casi è stabile o in calo, i numeri dell'epidemia rimangono alti.

  • “Siamo fiduciosi di poter raggiungere il nostro obiettivo a fine estate di vaccinare il 70% della popolazione europea adulta, si tratta di 255 milioni di cittadini della Ue, e se guardiamo ai dati previsti questo è un obiettivo che siamo certi di poter realizzare", ha detto la Presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen al termine del vertice Ue in videoconferenza, nel corso della quale è stato trovato un accordo di massima sul cosiddetto 'passaporto vaccinale'.

  • Il Premier Mario Draghi è intervenuto alla sessione Sicurezza e Difesa del Consiglio Ue, sottolineando l'importanza dell'autonomia strategica dell'Ue in un quadro di complementarietà con la Nato e di coordinamento con gli Usa. Occorre essere autonomi e al contempo coordinati, è il ragionamento fatto da Draghi, secondo il quale sarà più facile con l'amministrazione Biden. Il rilancio dell'agenda transatlantica, ha spiegato il Premier, è un obiettivo cruciale.
    Draghi ha poi spiegato come il percorso di costruzione di un’autonomia strategica dell'Unione europea deve essere declinato in complementarietà con la Nato, anche alla luce del rinnovato impegno transatlantico della nuova amministrazione Usa. Tuttavia, l'Ue deve puntare ad essere più che solo una parte della Nato.

  • Gli Usa hanno compiuto un attacco aereo, il primo da quando si è insediato Joe Biden, contro una struttura legata ad una milizia filo iraniana in Siria, dopo tre separati attacchi missilistici contro le forze americane in Iraq.

  • Il consulente ufficiale del Senato Usa per l'interpretazione delle regole e della procedura parlamentare ha stabilito che è irregolare includere, come volevano fare i dem, l'aumento del salario minimo a 15 dollari l'ora nel nuovo pacchetto di aiuti Covid da 1.900 miliardi di dollari. I dem alla Camera intendono ancora approvare l'aumento nella loro versione della proposta di legge, ma la decisione al Senato significa che dovranno trovare una via alternativa per mantenere una delle promesse chiave della campagna elettorale del partito e di Joe Biden.

  • "Luca è stato tradito da qualcuno vicino a noi, alla nostra famiglia. Quella mattina la sua era un'operazione che non implica direttamente il suo lavoro di ambasciatore". Lo dice Zakia Seddiki, moglie dell'ambasciatore italiano ucciso lunedì mattina in un agguato nella foresta di Virunga in Congo.

  • Vertice tra i Ministri dei Trasporti e dello Sviluppo Economico dopo gli allarmi degli scorsi giorni sui problemi della compagnia aerea Alitalia nel pagamento degli stipendi di febbraio. La Iata raddoppia le stime per le perdite del settore nel 2021. La prossima settimana è prevista una riunione in collegamento tra i Ministri Giancarlo Giorgetti, Enrico Giovannini, Daniele Franco e la Commissaria europea Margrethe Vestager.

  • Il Presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli ha firmato un'ordinanza che dispone, a partire da sabato 27 febbraio e fino al 5 marzo (giorno di scadenza dell'attuale Dpcm), la didattica a distanza al 100% in tutte le scuole superiori delle Marche. Nelle sole province di Ancona e Macerata la stessa modalità in Dad al 100% riguarderà anche le seconde e terze classi delle scuole medie. L'obiettivo è ridurre la pressione sul sistema sanitario regionale, alla luce di un incremento di contagi Covid nelle fasce di età giovanili, a partire dalla provincia di Ancona, ma anche negli altri territori.

  • Dopo due secoli e mezzo, il più famoso sandalo al mondo, Birkenstock, finisce in mani straniere. È stato comprato dall'investitore franco-americano L Catterton, sostenuto dal re del lusso Bernard Arnault, per 4 miliardi di euro. Il marchio di Linz sul Reno conta 4300 dipendenti; nel 2019 ha venduto 24 milioni di scarpe e vanta un fatturato di 700 milioni di euro.

Ascolta "Il Timone" di Daniele Biacchessi dal lunedì al venerdì in esclusiva su Giornale Radio All News a partire dalle 18.

Ultime Notizie

Testata Giornalistica “Italia Network News” Tribunale di Milano – Reg. n° 141 | Giornale Radio - Iscrizione al R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione – Reg. n° 33590

Licenza SIAE Multimedia: 202100000104 - Copyright ©2021 Luckymedia Srl - Società editoriale - P.IVA 02512190998

Privacy & Policy | Credits

Please publish modules in offcanvas position.