Giornale Radio - Il Timone del 30 e 31 dicembre 2020
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

.

Il Timone del 30 e 31 dicembre 2020

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

L'anteprima delle notizie principali di Giornale Radio. A cura di Daniele Biacchessi

  • Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte incontra i giornalisti nella consueta Conferenza stampa di fine anno. Sul vaccino, Conte annuncia di volerlo fare prima possibile, ma esclude l'obbligatorietà. Il Premier giudica inaccettabili le minacce ricevute da Claudia Alivernini. Sul fronte politico Conte si dice pronto alla verifica di Governo e parla della sua maggioranza traballante: se verrà a meno la fiducia di un solo partito andrò in Parlamento. Il documento finale sul Recovery Plan arriverà a febbraio, dice Conte. Renzi: Votiamo sì alla Manovra, ma il Governo decida cosa fare, non saremo complici del più grande spreco della storia sul Recovery. Meloni al centrodestra: chiediamo la sfiducia di Conte con chi ci sta.

  • Le nuove dosi della Pfizer raggiungono l'Italia. Gli aerei con 470mila boccette settimanali sono atterrati in nove scali.

  • Record di morti nel 2020, sostiene un rapporto Istat realizzato con l'Istituto Superiore della Sanità. 84mila in più sulla media 2015-2019. Il Covid incide per il 9,5% dei casi. Boom di vittime nella seconda ondata di Piemonte e Valle d'Aosta. Dal 31 dicembre al 3 gennaio torna il lockdown.

  • Il Centro europeo per il controllo delle malattie (Ecdc) afferma che varianti del Covid sono segnalate in 26 Paesi, 13 dei quali europei. Preoccupa il picco in Germania: oltre 1100 morti in 24 ore. La Francia esclude un nuovo lockdown, almeno per ora. Londra approva il vaccino AstraZeneca.

  • Attacchi hacker alla Irbm, l'azienda che sta collaborando con l'Università di Oxford al vaccino che verrà commercializzato da AstraZeneca.

  • L'Argentina prende una decisione storica: l'aborto è stato reso legale dopo il via libera di Senato e Camera.

  • La pastora Agitu violentata e uccisa. Confessa un dipendente. Era divenuta il simbolo dell'integrazione.

  • Inail: in 11 mesi 1151 denunce di morti sul lavoro. +15,4%.

  • Tra San Silvestro e Capodanno ancora maltempo. Torna la neve fino in pianura al Nord.

Segui "Il Timone" dal lunedì al venerdì in esclusiva sul nostro sito e sui profili social di Giornale Radio.

Ultime Notizie

Testata Giornalistica “Italia Network News” Tribunale di Milano – Reg. n° 141 | Giornale Radio - Iscrizione al R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione – Reg. n° 33590

Licenza SIAE Multimedia: 202100000104 - Copyright ©2021 Luckymedia Srl - Società editoriale - P.IVA 02512190998

Privacy & Policy | Credits

Please publish modules in offcanvas position.