Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24

Ascolta i Podcast di Giornale Radio

Ascolta Giornale Radio All News

 

.

.

A San Casciano riemerge il tesoro della Storia. 24 bronzi affiorano dall'acqua termale

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

L'Apertura di Daniele Biacchessi

Il tesoro della Storia era rimasto protetto per 2300 anni dal fango e dall'acqua bollente delle vasche sacre, ed è riemerso dagli scavi di San Casciano dei Bagni, in Toscana. Si tratta di un deposito votivo mai visto, con 24 statue in bronzo, cinque delle quali alte quasi un metro, in perfetto stato di conservazione. Realizzate con tutta probabilità da artigiani locali, le 24 statue appena ritrovate si possono datare tra il II secolo avanti Cristo e il I dopo Cristo. Il santuario, con le sue piscine ribollenti, le terrazze digradanti, le fontane, gli altari, esisteva almeno dal III secolo a.C. e rimase attivo fino al V d.C., quando in epoca cristiana venne chiuso, ma non distrutto, le vasche sigillate con pesanti colonne di pietra, le divinità affidate con rispetto all'acqua. Disposte in parte sui rami di un enorme tronco d’albero fissato sul fondo della vasca, arrivano dalle grandi famiglie del territorio e non solo, esponenti delle élites del mondo etrusco e poi romano, proprietari terrieri, signorotti locali, classi agiate di Roma e addirittura imperatori."Una scoperta che riscrive la storia e sulla quale sono già al lavoro oltre 60 esperti di tutto il mondo", sostiene l'archeologo Jacopo Tabolli, docente dell'Università per Stranieri di Siena, che dal 2019 guida il progetto con la concessione del ministero della Cultura e il sostegno economico del comune di San Casciano dei Bagni. "Un tesoro assolutamente unico che si accompagna ad una incredibile quantità di iscrizioni in etrusco e in latino e al quale si aggiungono migliaia di monete oltre ad una serie di altrettanto interessanti offerte vegetali", sottolinea Jacopo Tabolli. Il neo ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano parla di una scoperta fondamentale. "Un ritrovamento eccezionale che ci conferma una volta di più che l'Italia è un paese fatto di tesori immensi e unici.La stratificazione di diverse civiltà è un unicum della cultura italiana", afferma Sangiuliano.

08-09 Novembre 2022

Leggi “L'Apertura di Giornale Radio" a cura di Daniele Biacchessi dal lunedì al sabato, sul sito di Giornale Radio.

Condividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo FacebookCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo TwitterCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo LinkedinCondividi la notizia di Giornale Radio con WhatsappCondividi la notizia di Giornale Radio con Telegram

  ULTIME NOTIZIE
Dicembre 01, 2022

Mondiali: Belgio eliminato, il ct Martinez dice addio

Categoria: Approfondimenti Autore: Redazione
(ANSA) - ROMA, 01 DIC - Dopo la sorprendente eliminazione al primo turno dei Mondiali in Qatar, nella conferenza stampa successiva al pareggio contro la Croazia, il ct del Belgio, Roberto Martinez, ha annunciato il suo addio ai Diavoli Rossi. "Dico addio alla…

GIORNALE RADIO

Giornale Radio, la radio libera di informare.

Notizie del giorno:

notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

SEGUICI SU
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24

Please publish modules in offcanvas position.