Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24

Ascolta i Podcast di Giornale Radio

Ascolta Giornale Radio All News

Ipotesi sul Piano di Risparmio Energetico del ministro Cingolani

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

L'Apertura di Ferruccio Bovio

Il ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani ha presentato il suo Piano di emergenza energetica nel corso dell’ultimo Consiglio dei Ministri: pertanto, in merito al suo contenuto, gli unici dettagli conosciuti sono quelli accennati dallo stesso Cingolani parlando con la stampa. Si sa che il Piano partirà esattamente tra un mese ed è destinato ad incidere sulle abitudini di utilizzo del riscaldamento degli Italiani. Tra pochi giorni, comunque, verrà emanato un decreto ministeriale che chiarirà i termini della questione.

Il Piano di risparmio del gas che ha in mente il ministro dovrebbe prevedere l’abbassamento da 20 a 19 gradi della temperatura dei termosifoni e riguarderà sia gli edifici privati con riscaldamento centralizzato, che quelli pubblici. Inoltre, la stretta coinvolge anche l’orario, dal momento che il riscaldamento rimarrà acceso un’ora in meno, alla sera, rispetto al passato. Cingolani, durante la riunione a Palazzo Chigi, non sembra aver fatto cenno ad eventuali ricorsi al lavoro a distanza nella Pubblica Amministrazione e nemmeno a interventi restrittivi riguardanti l’illuminazione delle vetrine dei negozi.

Si è parlato anche della scuola, soprattutto in merito alla proposta, avanzata dai dirigenti scolastici, di chiudere il sabato (o fare ricorso alla didattica a distanza) o accorpare orari per ridurre i consumi energetici. Ed a questo proposito, fonti governative informano che il Consiglio dei Ministri avrebbe bocciato completamente queste ipotesi, ritenendo che le scuole non si debbano toccare”.

Il Consiglio dei ministri non ha, invece, per ora ha esaminato alcun decreto anti–rincari, ma è comunque al lavoro per presentare un nuovo intervento contro il caro bollette la prossima settimana, attraverso il quale l’esecutivo – come preannunciato dallo stesso Cingolani - varerà un ampio piano per sostenere le imprese e per abbassare il costo dell’energia. Il piano per far fronte all’emergenza gas, non sarà, comunque, limitato alle sole misure di risparmio concernenti la riduzione della temperatura e dell’orario di utilizzo dei termosifoni.

Credits: Agenzia Fotogramma

02 Settembre 2022

Leggi “L'Apertura di Giornale Radio" a cura di Ferruccio Bovio dal lundeì al sabato, sul sito di Giornale Radio. 

 

 

 

Condividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo FacebookCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo TwitterCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo LinkedinCondividi la notizia di Giornale Radio con WhatsappCondividi la notizia di Giornale Radio con Telegram

  ULTIME NOTIZIE
Ottobre 01, 2022

Cielo cupo in Scandinavia

Categoria: L' Apertura Autore: Ferruccio Bovio
L'Apertura di Ferruccio Bovio Una grande nuvola di metano incombe, da alcune ore, sui cieli di Svezia e Norvegia. Ed è una conseguenza diretta del terribile incidente avvenuto presso i gasdotti Nord Stream 1 e 2 che passano sotto il Mar Baltico ed a proposito…

GIORNALE RADIO

Giornale Radio, la radio libera di informare.

Notizie del giorno:

notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

SEGUICI SU
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24

Please publish modules in offcanvas position.