Giornale Radio - Pena capitale
GR live
  • Migranti: Oim, 15 morti in naufragio Libia, 95 sopravvissuti

  • Covid: stretta di Berlino al confine francese in Mosella

  • Thailandia: Bangkok, scontri alle proteste pro-democrazia

  • Zaki: udienza conclusa, l'esito martedì

  • Zaki, udienza conclusa: l'esito martedì

  • Nel Regno Unito vaccinate oltre 20 milioni di persone

  • Nel Regno Unito vaccinate oltre 20 milioni di persone

  • Birmania: Onu, i militari fermino l'escalation violenta

  • Birmania: almeno 18 uccisi nelle manifestazioni anti-golpe

  • Congo: dieci civili uccisi nell'est, 8 decapitati

  • Covid: 17.455 nuovi positivi, 192 morti

  • Foster avvocato coraggio nell'inferno di Guantanamo

  • Migranti: Oim, 15 morti in naufragio Libia, 95 sopravvissuti

  • Cinema: sale chiuse set aperti, è record di ciak

  • Serie A: 3-0 al Genoa, Inter +7 sul Milan e +10 su Juve

  • Covid: stretta di Berlino al confine francese in Mosella

  • Berlino: Nella foresta nera inseguendo Hölderlin

  • Zaki: udienza conclusa, l'esito martedì

  • Nel Regno Unito vaccinate oltre 20 milioni di persone

  • Birmania: Onu, i militari fermino l'escalation violenta

Pena capitale

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

L’argomento sul quale siete chiamati a esprimervi oggi riguarda un dato che è emerso dal 54° Rapporto del Censis sulla situazione sociale del Paese e dal quale risulta che quasi la metà degli italiani (il 43,7%) è favorevole all'introduzione, nel nostro ordinamento giudiziario, della pena capitale per chi commetta reati particolarmente gravi. La percentuale di favorevoli sale a oltre il 44% tra i 18-34enni.
D’altra parte, violenza, degrado culturale, incertezza del futuro, vuoto esistenziale e diffusione dell’odio sono, probabilmente, tutte concause che hanno portato a determinare queste percentuali di intransigenza penale.

Pertanto, la domanda che questa mattina vi rivolgiamo è diretta a sapere se, a vostro parere, nella patria di Cesare Beccaria, non siano alquanto sorprendenti i risultati emersi dall’indagine del Censis (Foto di 3D Animation Production Company). E così oggi vi chiediamo:

Siete anche voi favorevoli a reintrodurre la pena di morte in Italia?

Vota con un “sì” o con un “no” sul sito di Giornale Radio, o dalle stories dei nostri profili social Facebook e Instagram, oppure con un messaggio WhatsApp: +39 351 2386122. "Contiamo su di te" è il programma di Giornale Radio che dà voce alle opinioni dei nostri ascoltatori. Condotto da Giangiacomo Secchi, è in onda dal lunedì al venerdì a partire dalle 9.45.

Alla domanda di venerdì “Le disposizioni governative sul Covid devono prevalere sui malumori della Valle d’Aosta?” il 70% di voi ha risposto SI, mentre il 30% ha risposto NO. Grazie per aver partecipato al sondaggio di Giornale Radio, continua a votare con noi! Giornale Radio conta su di te.

 

.

Ultime Notizie

Testata Giornalistica “Italia Network News” Tribunale di Milano – Reg. n° 141 | Giornale Radio - Iscrizione al R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione – Reg. n° 33590

Licenza SIAE Multimedia: 202100000104 - Copyright ©2021 Luckymedia Srl - Società editoriale - P.IVA 02512190998

Privacy & Policy | Credits