Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

Ascolta i Podcast di Giornale Radio

Ascolta Giornale Radio All News

"Carne pulita"

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

L’argomento sul quale, questa mattina, siete chiamati ad esprimere il vostro parere riguarda una notizia che ci arriva da Singapore, dove il Governo ha dato il via libera alla start-up statunitense Eat Just per la vendita della sua carne di pollo coltivata in laboratorio. Si tratta del primo caso al mondo di approvazione normativa per la cosiddetta “carne pulita”: vale a dire quella che non proviene da animali macellati. Una grande novità che potrebbe soddisfare la domanda di forme alternative di carne, sempre più in aumento a causa del rapido diffondersi di nuove sensibilità animaliste e ambientaliste.
Non stiamo parlando della carne a base vegetale, ormai nota e presente in molti supermercati, ma di carne vera, che viene coltivata da cellule muscolari animali in laboratorio: la tecnica consiste nel prelevare cellule staminali di un animale in un mezzo di coltura che nutre le cellule, aiutando la crescita del tessuto. Una volta che il processo è partito, è possibile continuare a produrre carne all'infinito senza aggiungere nuove cellule da un organismo vivente: secondo alcuni studi, due mesi di produzione di carne in vitro potrebbero generare 50.000 tonnellate di carne da dieci cellule muscolari di maiale. Per ora i prezzi sono ancora proibitivi (si parla di 50 dollari a boccone), ma è molto probabile che si tratti, comunque, di un’innovazione destinata a fare parecchia strada.

Pertanto, la domanda che adesso vi rivolgiamo è diretta a sapere se, a vostro avviso, la carne creata in laboratorio possa veramente costituire la via maestra per un’alimentazione sana e sostenibile nel prossimo futuro (Foto di Georg H.). E così, cari ascoltatori, oggi vi chiediamo:

Siete pronti e favorevoli a passare al consumo di carne nata in laboratorio?

Vota con un “sì” o con un “no” sul sito di Giornale Radio, o dalle stories dei nostri profili social Facebook e Instagram, oppure con un messaggio WhatsApp: +39 351 2386122. "Contiamo su di te" è il programma di Giornale Radio che dà voce alle opinioni dei nostri ascoltatori. Condotto da Giangiacomo Secchi, è in onda dal lunedì al venerdì a partire dalle 9.45.

Alla domanda di ieri “È giusto che fedi religiose e adesioni culturali incidano sul contenuto di una sentenza?” il 60% di voi ha risposto NO, mentre il 40% ha risposto SI. Grazie per aver partecipato al sondaggio di Giornale Radio, continua a votare con noi! Giornale Radio conta su di te.

 
Giustizia sociale - Giornale Radio
 

Condividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo FacebookCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo TwitterCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo LinkedinCondividi la notizia di Giornale Radio con WhatsappCondividi la notizia di Giornale Radio con Telegram

  ULTIME NOTIZIE

GIORNALE RADIO ALL NEWS

Giornale Radio Notizie del giorno:

notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

SEGUICI SU
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

ASCOLTACI SU

Please publish modules in offcanvas position.