Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

Ascolta i Podcast di Giornale Radio

Ascolta Giornale Radio All News

Il ritorno di Tyson

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

L’argomento sul quale siete chiamati ad esprimervi oggi riguarda un evento sportivo che ha visto, nel week end appena trascorso, il ritorno sul ring di Mike Tyson. Il 54enne Iron Mike si è battuto contro il 51enne Roy Jones e diciamo subito che la sensazione che si è avuta osservando i due contendenti, fin dai primi loro scambi, è stata quella che il tempo, specialmente pensando agli incontri ai quali Mike e Roy ci avevano abituati, sia passato per entrambi in modo piuttosto inclemente. Due signori di mezza età, per niente incattiviti, hanno dato vita a una sorta di commedia discretamente divertente, ma neanche lontana parente del pugilato vero. Se qualcuno, quindi, ha sperato di rivedere all’opera lo spietato guerriero assetato di sangue, capace anche di staccare un orecchio con un morso a un avversario, è rimasto certamente deluso. Anzi, per la cronaca, il match si è concluso con un salomonico verdetto di parità.
A questo punto viene da chiedersi se abbia un senso l’ostinarsi a riproporre certi ritorni - a dire il vero anche abbastanza patetici - di vecchi e grandi personaggi dello sport. Tyson contro Jones? Thöni contro Stenmark? Panatta contro Borg? Forse è soltanto la mancanza di grandi campioni e, soprattutto, di grandi personalità sportive attuali a obbligare gli organizzatori ad attingere dall’album delle vecchie glorie per allestire uno spettacolo che sia in grado di attirare il pubblico...

Pertanto, la domanda che questa mattina vi rivolgiamo è diretta a conoscere il vostro parere sullo stato di salute di uno sport che ha conosciuto lunghissimi anni di entusiasmi, passioni e guadagni straordinari. Così vi chiediamo se, secondo voi:

Il ritorno di Tyson denota forse una fase di crisi del pugilato e dei suoi protagonisti?

Vota con un “sì” o con un “no” sul sito di Giornale Radio, o dalle stories dei nostri profili social Facebook e Instagram, oppure con un messaggio WhatsApp: +39 351 2386122. "Contiamo su di te" è il programma di Giornale Radio che dà voce alle opinioni dei nostri ascoltatori. Condotto da Giangiacomo Secchi, è in onda dal lunedì al venerdì a partire dalle 9.45.

Alla domanda di venerdì “Antonio Conte è forse un allenatore che in troppi hanno sopravvalutato?” l'87,5 % di voi ha risposto SI, mentre il 12,5 % ha risposto NO. Grazie per aver partecipato al sondaggio di GiornaleRadio, continua a votare con noi! Giornale Radio conta su di te.

Condividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo FacebookCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo TwitterCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo LinkedinCondividi la notizia di Giornale Radio con WhatsappCondividi la notizia di Giornale Radio con Telegram

  ULTIME NOTIZIE

GIORNALE RADIO ALL NEWS

Giornale Radio Notizie del giorno:

notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

SEGUICI SU
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

ASCOLTACI SU

Please publish modules in offcanvas position.