Greta Thunberg

Stampa
(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

L’argomento sul quale siete chiamati ad esprimervi oggi riguarda la figura di Greta Thunberg, la giovanissima attivista svedese divenuta un’icona mondiale nel campo delle iniziative volte a contrastare i cambiamenti climatici. Incurante delle critiche che alcuni settori dell’opinione pubblica le hanno mosso ˗ chi accusandola di protagonismo e chi ricordandole che alla sua età bisogna andare a scuola ˗ la coriacea ragazzina di Stoccolma non ha mai smesso di portare avanti le sue battaglie, riuscendo a trovare ascolto praticamente presso tutti i potenti della Terra: dal Papa ad Angela Merkel, da Obama a Ursula Von der Leyen... Ieri, ad esempio, ha incontrato, sia pure online, il vicepresidente della Commissione Europea Frans Timmermans per contestare le linee guida della nuova Politica Agricola Comune dell’UE, facendosi forte di una petizione già sottoscritta da 70mila cittadini europei. La capacità di coinvolgere la gente di Greta Thunberg è, pertanto, qualcosa di difficilmente spiegabile, tenuto conto della sua giovanissima età e dei suoi limiti di conoscenze scientifiche, quasi fossimo in presenza di una novella Giovanna d’Arco.

Pertanto, questa mattina, la domanda di Giornale Radio è diretta a conoscere le vostre impressioni sul “fenomeno Greta” e così vi chiediamo:

Chi è Greta Thunberg? Forse soltanto un colossale abbaglio?

Vota con un “sì” o con un “no” sul sito di Giornale Radio, o dalle stories dei nostri profili social FacebookInstagram e Twitter, oppure con un messaggio WhatsApp: +39 351 2386122. "Contiamo su di te" è il programma di Giornale Radio che dà voce alle opinioni dei nostri ascoltatori. Condotto da Giangiacomo Secchi, è in onda dal lunedì al venerdì a partire dalle 9.45.

Alla domanda di ieri “Influenzano le vostre scelte di acquisto le recensioni che compaiono su internet?”  l'88,9% di voi ha risposto SI, mentre l'11,1% ha risposto NO. Grazie per aver partecipato al sondaggio di GiornaleRadio, continua a votare con noi! Giornale Radio conta su di te.

Condividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo FacebookCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo TwitterCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo LinkedinCondividi la notizia di Giornale Radio con WhatsappCondividi la notizia di Giornale Radio con Telegram