Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

Ascolta i Podcast di Giornale Radio

Ascolta Giornale Radio All News

Nuove norme sui conti correnti

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

L’argomento sul quale siete chiamati a pronunciarvi oggi riguarda un allarme lanciato dalla totalità delle associazioni delle imprese e dei consumatori sulle nuove norme europee in materia di conti correnti bancari in vigore dal prossimo 1° gennaio 2021. Da quella data, infatti, entrano in funzione le nuove regole fissate dall'Eba, l’Autorità Bancaria Europea, per la gestione dei conti “in rosso”, in virtù delle quali se i clienti non avranno sufficienti disponibilità liquide sui propri depositi bancari non verranno loro consentiti gli usuali addebiti automatici, come stipendi, pensioni, finanziamenti, e utenze varie. Inoltre, dopo tre mesi di pagamenti saltati (si considerano i pagamenti da 100 euro in su), le banche avranno anche l’obbligo di segnalare il cliente moroso alla Centrale Rischi.

I primi soggetti a insorgere contro la nuova disciplina di fonte europea sono state le imprese, ma anche il mondo del credito non è stato da meno. Infatti, la stessa ABI, l’Associazione delle Banche Italiane, si è unita alle Organizzazioni degli imprenditori che hanno inviato congiuntamente alle Istituzioni europee una lettera contenente una perentoria richiesta di intervento immediato su alcune norme in materia bancaria che, elaborate in un quadro completamente diverso da quello attuale e caratterizzate da un eccesso di automatismi, rischiano di compromettere irrimediabilmente le prospettive di recupero dell’economia italiana ed europea.

Pertanto, la domanda che vi poniamo questa mattina è diretta a conoscere quali siano le vostre reazioni di fronte a mutamenti così significativi ˗ e, tra l’altro, per nulla preannunciati ˗ nella gestione dei rapporti tra banche e clienti. È mai possibile che una bolletta della luce non pagata possa significare la chiusura di un conto corrente? Può un artigiano veder segnalata la sua posizione creditizia alla Centrale Rischi del sistema bancario solamente per uno sconfinamento di 100 euro sul proprio fido? E così, il quesito che vi poniamo in questo 30 dicembre è il seguente:

I vertici dell’Eba hanno forse vissuto questo 2020 su un altro pianeta?

Alla domanda di ieri “Cercherete di posticipare il momento della vostra vaccinazione?” il 66,7% di voi ha risposto SI, mentre il 33,3% ha risposto NO. Grazie per aver partecipato al sondaggio di Giornale Radio, continua a votare con noi! Giornale Radio conta su di te. Vota con un “sì” o con un “no” sul sito di Giornale Radio, o dalle stories dei nostri profili social Facebook e Instagram, oppure con un messaggio Whatsapp al numero 351 2386122. "Contiamo su di te" è il programma di Giornale Radio che dà voce alle opinioni dei nostri ascoltatori. Condotto da Giangiacomo Secchi, è in onda dal lunedì al venerdì a partire dalle 9.45.

 

Condividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo FacebookCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo TwitterCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo LinkedinCondividi la notizia di Giornale Radio con WhatsappCondividi la notizia di Giornale Radio con Telegram

  ULTIME NOTIZIE

GIORNALE RADIO ALL NEWS

Giornale Radio Notizie del giorno:

notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

SEGUICI SU
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

ASCOLTACI SU

Please publish modules in offcanvas position.