Giornale Radio - Maglia azzurra
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

Ascolta i Podcast di Giornale Radio

Ascolta Giornale Radio All News

Giornale Radio  - Maglia azzurra

Maglia azzurra

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

L’argomento sul quale siete chiamati a pronunciarvi questa mattina trae lo spunto dal compleanno che compie, proprio oggi, la maglia azzurra della nostra Nazionale di calcio. Era, infatti, il 6 gennaio 1911 quando la prima partita in azzurro venne giocata all’Arena di Milano tra Italia e Ungheria. Per la verità, la Nazionale italiana aveva già disputato due incontri, ma indossando una maglia bianca, e poiché quel colore lo portavano anche i magiari, in quell’occasione l'Italia, per dovere di ospitalità, scelse l'azzurro in onore di Casa Savoia. Azzurro che non sarà mai più abbandonato, se non per i Mondiali del ’38, che l’Italia giocò in divisa nera.

Quell'azzurro l'hanno vestito i campioni dei quattro Mondiali vinti: quelli della doppietta del ct Vittorio Pozzo e ancora i ragazzi di Bearzot di Spagna ’82 e quelli di Lippi di Germania 2006. Ma anche altri grandissimi giocatori che non hanno vinto un mondiale: da Facchetti a Rivera, da Mazzola a Boninsegna e a tutti gli altri eroi della mitica semifinale dell'Atzeca, Italia-Germania 4-3, per arrivare a quelli della finale persa con il Brasile nel ’94.

Il calciatore che, con 136 presenze, l’ha indossata più volte è Fabio Cannavaro, capitano della notte di Berlino. Gigi Riva è, invece, il capocannoniere di tutti i tempi con 35 gol e confessa spesso che quella maglia se la sente addosso ancora oggi.

Alla maglia azzurra sono legate tante fortissime emozioni che hanno coinvolto intere generazioni di italiani, affermandosi, più di una volta, come l’elemento unificante capace di riunire sotto uno stesso simbolo uomini e donne delle più svariate appartenenze politiche, culturali e regionali. Pertanto, la domanda che stiamo per porvi adesso è diretta a celebrare una ricorrenza che ha dato origine ad una straordinaria avventura non solo sportiva, ma anche umana. (Foto di Football.ua, CC BY-SA 3.0 GFDL, via Wikimedia Commons) E così, il quesito che in questo 6 gennaio vi porta la Befana è il seguente:

Secondo voi, è stato Gigi Riva il più grande attaccante azzurro di sempre?

Alla domanda di ieri “In piena emergenza sanitaria, la cosa migliore è andare avanti con il Governo Conte?” il 50% di voi ha risposto SI, mentre il 50% ha risposto NO. Grazie per aver partecipato al sondaggio di Giornale Radio, continua a votare con noi! Giornale Radio conta su di te. Vota con un “sì” o con un “no” sul sito di Giornale Radio, o dalle stories dei nostri profili social Facebook e Instagram, oppure con un messaggio Whatsapp al numero 351 2386122. "Contiamo su di te" è il programma di Giornale Radio che dà voce alle opinioni dei nostri ascoltatori. Condotto da Giangiacomo Secchi, è in onda dal lunedì al venerdì a partire dalle 9.45.

Condividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo FacebookCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo TwitterCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo LinkedinCondividi la notizia di Giornale Radio con WhatsappCondividi la notizia di Giornale Radio con Telegram

  ULTIME NOTIZIE

GIORNALE RADIO ALL NEWS

Giornale Radio Notizie del giorno:

notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

SEGUICI SU
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

ASCOLTACI SU

Please publish modules in offcanvas position.