Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Telegram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

Ascolta i Podcast di Giornale Radio

Ascolta Giornale Radio All News

Giornale Radio - Mangiare frutta e verdura ogni giorno fa bene | 27/05/2022 | Sostenibilità

Mangiare frutta e verdura ogni giorno fa bene | 27/05/2022 | Sostenibilità



Come è noto, mangiare frutta e verdura ogni giorno fa bene contro i rischi di tumore, malattie cardiovascolari e polmonari, anche se il beneficio risulta completamente annullato se, in questa tipologia di alimenti che finiscono in tavola, è presente un alto residuo di pesticidi. Ad affermarlo è uno studio approfondito, condotto negli Stati Uniti dall’Università di Harvard ed i cui esiti non sono, tuttavia ( e per fortuna), trasferibili in Europa dove alcuni pesticidi sono stati, da tempo, opportunamente vietati. Le autorità di regolamentazione e gli scienziati non sono d'accordo sui rischi che corrono i consumatori per la presenza di residui di pesticidi in frutta e verdura. Se per le prime, infatti, non sussiste alcun problema, gli studi scientifici degli ultimi anni hanno, invece, messo in evidenza una serie di effetti sanitari negativi, dovuti proprio alla presenza di tracce di agrotossici ( e cioè di sostanze chimiche utilizzate per ottenere un maggior rendimento dei raccolti) nei prodotti agricoli che arrivano sulle tavole negli USA. Al punto che, secondo i ricercatori del Dipartimento Nutrizione, Epidemiologia e Salute Ambientale dell’ Università bostoniana, l'esposizione ai residui dei pesticidi per via alimentare può arrivare ad annullare del tutto i benefici sulla mortalità. L’analisi si è focalizzata sulla mortalità dovuta a cancro, malattie cardiovascolari e respiratorie registrate, nel tempo, presso tre gruppi distinti di persone affette da queste patologie. In totale sono state esaminate, in modo dettagliato, le abitudini alimentari di 160 mila cittadini statunitensi nell'arco di un ventennio. Frutta e verdura sono state classificate in due categorie: e vale a dire, quella ad alto e quella a basso tenore di residui di pesticidi. La distinzione è stata effettuata dai ricercatori basandosi sui dati ufficiali forniti dal ministero dell'agricoltura americano. In particolare, sono le insalate e le verdure a foglia ad essere risultate quelle maggiormente esposte a rischio residui. Lo studio di Harvard ha evidenziato una minore mortalità pari al 36% nelle persone che consumavano in media quattro porzioni di frutta e verdura a basso residuo di pesticidi, in confronto a quelle che ne consumavano meno di una porzione al giorno. Un risultato, questo, che corrisponde, quindi, ai benefici sanitari che ci si aspetta di avere dal consumo di frutta e verdura fresche, relativamente ai casi di decesso per tumori, problemi cardiaci e di circolazione e malattie dell'apparato respiratorio. Tuttavia, se lo stesso confronto viene effettuato con il consumo di frutta e verdura a maggiore residuo di pesticidi, allora non emerge alcuna diminuzione di mortalità: invece, stando sempre ai risultati della ricerca, diminuendo il residuo di pesticidi anche in una sola porzione al giorno di frutta e verdura, l’indice di mortalità si riduce già sensibilmente dell'11%.

Condividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo FacebookCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo TwitterCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo LinkedinCondividi la notizia di Giornale Radio con WhatsappCondividi la notizia di Giornale Radio con Telegram

GIORNALE RADIO ALL NEWS

Giornale Radio Notizie del giorno:

notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

SEGUICI SU
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Telegram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

Please publish modules in offcanvas position.