Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24

Ascolta i Podcast di Giornale Radio

Ascolta Giornale Radio All News

Banca Mondiale: allarme recessione globale

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

A cura di Ferruccio Bovio

L'economia mondiale potrebbe cadere in recessione, a causa dell'inflazione giunta ai suoi massimi livelli da decenni e della stretta monetaria avviata dalle banche centrali che potrebbe rivelarsi insufficiente per contenerla. A lanciare l’allarme è la Banca Mondiale, secondo cui l'economia globale sta subendo il suo rallentamento più marcato dalla ripresa che seguì la recessione del 1970: tanto è vero che la fiducia dei consumatori è già calata in una misura mai rilevata, in passato, in situazioni simili.

Nello scenario peggiore disegnato dall'Istituto di Washington, il tasso d'inflazione di base globale - escludendo cioè l'energia - potrebbe attestarsi intorno al 5% nel 2023, quasi il doppio, quindi, della media quinquennale prima della pandemia.

Per mitigare il costo della vita, le banche centrali potrebbero essere costrette ad alzare i tassi di interesse di altri 2 punti percentuali, andando, pertanto, oltre l'aumento di 2 punti già registrato rispetto alla media del 2021. Tuttavia, un incremento di queste dimensioni, insieme alle tensioni sui mercati finanziari, rallenterebbe la crescita del prodotto interno lordo globale allo 0,5% nel 2023, equivalente a una contrazione dello 0,4% in termini pro-capite: e la cosa giustificherebbe, dunque, la definizione tecnica di recessione globale.

“La crescita mondiale – ha infine dichiarato il presidente della banca Mondiale, David Malpass - sta rallentando bruscamente e un ulteriore rallentamento è probabile man mano che un numero maggiore di Paesi cadrà in recessione”.

Il timore dell’Istituto di Washington è, pertanto, quello che queste tendenze persistano, con conseguenze durevoli che potrebbero rivelarsi devastanti soprattutto per i Paesi emergenti e in via di sviluppo.

Credits: World Bank Photo Collection (CC BY-NC-ND 2.0)

17 Settembre 2022


Le notizie di "Economy News", la rubrica di Giornale Radio. In Redazione Ferruccio Bovio, in Studio Roberto Frangipane.

Condividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo FacebookCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo TwitterCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo LinkedinCondividi la notizia di Giornale Radio con WhatsappCondividi la notizia di Giornale Radio con Telegram

  ULTIME NOTIZIE
Settembre 28, 2022

Anziana trovata morta in casa Siena, indagine per omicidio

Categoria: Approfondimenti Autore: Redazione
(ANSA) - SIENA, 28 SET - Si indaga per omicidio dopo la scoperta, martedì sera, del cadavere di una donna, 81 anni, in un'abitazione a Siena. A confermarlo il pm Nicola Marini all'uscita dalla casa dell'anziana, che abitava da sola in un palazzo in largo…

GIORNALE RADIO

Giornale Radio, la radio libera di informare.

Notizie del giorno:

notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

SEGUICI SU
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24

Please publish modules in offcanvas position.