Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24

Ascolta i Podcast di Giornale Radio

Ascolta Giornale Radio All News

La ripresa della domanda per consumi

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

A cura di Paolo Segio 

Nel secondo trimestre dell’anno, la nostra economia ha mostrato, nonostante l’emergere di molte difficoltà a livello internazionale e la decisa crescita dei prezzi, una positiva accelerazione, addirittura enfatizzata nell’ultima revisione. 

Questo il commento dell’Ufficio Studi di Confcommercio ai dati Istat sui conti trimestrali.

Crescita – spiega Confcommercio - determinata in larga parte dalla ripresa della domanda per consumi, con un contributo positivo della spesa dei non residenti. 

Nonostante queste dinamiche, i livelli della spesa reale permangono ampiamente sotto i valori registrati nel 2019, traguardo che sarà raggiunto nel 2023, sebbene i prossimi mesi risulteranno critici per la dinamica dei consumi. 

Nel complesso – prosegue la nota di Confcommercio - il profilo del PIL nel prossimo anno potrebbe assomigliare a quello di una fase di stagnazione piuttosto che rappresentare una prosecuzione della ripresa, in forte indebolimento già in questa fine estate 2022. 

Quanto all’occupazione, anche a luglio, il mercato del lavoro italiano ha mostrato una buona tenuta. Il contenuto calo nel numero di occupati si è associato ad una riduzione dei disoccupati, scesi per la prima volta dall’estate del 2009 sotto i due milioni. 

Queste dinamiche hanno portato ad un ulteriore ridimensionamento del tasso di disoccupazione attestatosi al 7,9%. 

Il quadro sostanzialmente positivo non deve, però, far trascurare le criticità che caratterizzano il mercato del lavoro, con la progressiva crescita dell’incidenza dei lavori non permanenti tra le persone occupate così come le difficoltà del lavoro autonomo. 

Non va neanche dimenticato l’impatto profondamente negativo della demografia sulle dinamiche occupazionali: da gennaio 2004 la popolazione tra i 15 ed i 64 anni è diminuita di quasi 900mila unità, valore che sale a quasi 1,9 milioni nel periodo maggio 2011 luglio 2022.

02 Settembre 2022

Condividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo FacebookCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo TwitterCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo LinkedinCondividi la notizia di Giornale Radio con WhatsappCondividi la notizia di Giornale Radio con Telegram

  ULTIME NOTIZIE
Settembre 27, 2022

Nations League: 1-0 in Portogallo; Spagna alla Final Four

Categoria: Approfondimenti Autore: Redazione
(ANSA) - ROMA, 27 SET - E' la Spagna la quarta nazionale che, a giugno dell'anno prossimo in Olanda, parteciperà alla Final Four della Nations League. La nazionale del ct Luis Enrique ha conquistato la qualificazione 'all'ultimo tuffo', ovvero con un gol di…

GIORNALE RADIO

Giornale Radio, la radio libera di informare.

Notizie del giorno:

notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

SEGUICI SU
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24

Please publish modules in offcanvas position.