Giornale Radio - Aziende farmaceutiche italiane sempre più green, in 10 anni -50% emissioni
GR live
  • Bruce Springsteen, cadono accuse per guida in stato di ebrezza

  • Caso Springsteen,cadono accuse per guida in stato di ebrezza

  • Khashoggi: 'domani rapporto 007 Usa, bin Salman coinvolto'

  • Congo, diplomatici obbligati a segnalare spostamenti

  • Terremoti: scossa del 5.6 in Islanda, attività vulcanica

  • Mozambico: trovati cento delfini morti al largo della costa

  • AstraZeneca, 180 milioni di dosi all'Ue nel 2/o trimestre

  • Fda, 'forte protezione dal vaccino Johnson&Johnson'

  • Il Venezuela espelle l'ambasciatrice Ue

  • Il Venezuela espelle l'ambasciatrice Ue

  • Covid: boom di contagi a Brescia, 901 casi

  • All'asta a Parigi una rara Montmartre di van Gogh

  • Khashoggi: 'domani rapporto 007 Usa, bin Salman coinvolto'

  • Congo, diplomatici obbligati a segnalare spostamenti

  • AstraZeneca, 180 milioni di dosi all'Ue nel 2/o trimestre

  • Fda, 'forte protezione dal vaccino Johnson&Johnson'

  • Il Venezuela espelle l'ambasciatrice Ue

  • Paul McCartney, esce autoritratto in 154 canzoni a novembre

  • Covid,nuovo balzo positivi con oltre 340 mila test,318 morti

  • M5s: Tribunale Cagliari nomina curatore

Giornale Radio  - Aziende farmaceutiche italiane sempre più green, in 10 anni -50% emissioni
Giornale Radio  - Aziende farmaceutiche italiane sempre più green, in 10 anni -50% emissioni

Aziende farmaceutiche italiane sempre più green, in 10 anni -50% emissioni

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
Roma, 23 dic. (Adnkronos Salute) - Non solo la salute dell'uomo, ma anche quella del pianeta. Le aziende del farmaco in Italia sono sempre più green. E' la 'fotografia' che emerge dal report 'Indicatori farmaceutici' realizzato da Centro studi di Farmindustria. In dieci anni, considerando la crescita della produzione, l'industria farmaceutica del Belpaese ha abbattuto del 50% le emissioni dei gas che alterano il clima (anidride carbonica, biossido di azoto, metano e altri gas), rispetto a un calo del 27% della media manifatturiera. Non solo: c'è stato un -48% per quanto riguarda i consumi energetici, rispetto a una media dell’industria manifatturiera del -15%. Questi risultati sono frutto dei crescenti investimenti in tecnologie green: la quota di fondi in apparecchiature e dispositivi destinati alla prevenzione dell’inquinamento (ovvero che azzerano o riducono alla fonte l’inquinamento del processo produttivo) nell’industria farmaceutica è infatti pari al 44%, rispetto a una media manifatturiera del 37%. L'industria farmaceutica ha anche dato vita, nel 2015, alla cosiddetta Eco-Pharmaco Stewardship (Eps), un programma europeo a guida industriale di gestione intelligente e sostenibile dell’impatto ambientale del farmaco lungo tutto il suo ciclo di vita. Inoltre in Italia dal 1980 le imprese hanno costituito, insieme alla filiera, un sistema centralizzato a garanzia del corretto smaltimento dei medicinali scaduti. Perché anche quest'ultimo passaggio della vita del farmaco è diventato più green.

 

.

Ultime Notizie

Testata Giornalistica “Italia Network News” Tribunale di Milano – Reg. n° 141 | Giornale Radio - Iscrizione al R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione – Reg. n° 33590

Licenza SIAE Multimedia: 202100000104 - Copyright ©2021 Luckymedia Srl - Società editoriale - P.IVA 02512190998

Privacy & Policy | Credits