ì

Dentro le notizie

Disponibili i nuovi modelli 730 semplificati

today1 Maggio 2024 365

Sfondo
share close
A cura di Ferruccio Bovio

Da ieri pomeriggio, sono disponibili, sul sito dell’Agenzia delle Entrate, i modelli 730 semplificati per la presentazione precompilata della dichiarazione dei redditi. L’invio sarà possibile dal 20 maggio.

I modelli sono già predisposti con i dati in possesso dell’Agenzia delle Entrate. In totale le informazioni trasmesse per la stagione 2024 sono circa 1 miliardo e 300 milioni. Pertanto, grazie al nuovo 730 semplificato, il cittadino non sarà più tenuto a conoscere ed interpretare quadri, righi e codici, ma sarà guidato fino all’invio della dichiarazione con una interfaccia più intuitiva e parole semplici. Infatti, dopo che avrà accettato o modificato i dati – tutte operazioni che si potranno compiere dal prossimo 20 maggio – sarà il sistema a inserire automaticamente i dati all’interno del modello. Altra rilevante novità di quest’anno sarà la possibilità di ricevere eventuali rimborsi inerenti il 730 direttamente dall’Agenzia, anche in presenza di un sostituto d’imposta. Per inviare la dichiarazione ci sarà tempo fino al 30 settembre 2024; fino al 15 ottobre, invece, per chi presenta il modello Redditi.

01 Maggio 2024

Se avete considerazioni da fare su questi temi, potete scriverci al nostro indirizzo mail fb@nextcomitaly.com oppure su Facebook o Instagram
Saremo lieti di rispondervi

Scritto da: Giornale Radio

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


GIORNALE RADIO

Giornale Radio, la radio libera di informare.

Notizie del giorno: notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

0%
Apri la chat
Scrivi alla redazione
Contatta il team di Giornale Radio
Partecipate allo sviluppo di Giornale Radio con i vostri commenti anche in audio. Inviateci le foto e segnalazioni di eventi e fatti da rendere pubblici attraverso i nostri canali, perché anche voi siete Giornale Radio!