ì

Il Corsivo

Scuola, Valditara adotta la linea Salvini: “In classe la maggior parte degli alunni deve essere italiana”

today29 Marzo 2024 8864 231 2

Sfondo
share close

A cura di Daniele Biacchessi

“In classe la maggior parte degli alunni deve essere italiana”. Così il ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara adotta la linea del leader della Lega Matteo Salvini secondo cui bisogna mettere un tetto del 20% degli studenti stranieri. Valditara interviene ritoccando la percentuale al rialzo, ma non cambia il concetto generale. In realtà una disposizione simile è già in vigore in Italia da almeno 15 anni e fissa il rapporto al 30% degli studenti madrelingua, ma la norma non ha funzionato. Si tratta infatti di una indicazione legislativa non applicabile nelle aree a più alta concentrazione di migranti, soprattutto a Nord del Paese dove ci sono scuole con oltre la metà di stranieri, anche per l’effetto della fuga di studenti italiani. Senza l’apporto degli stranieri, il numero degli studenti sarebbe ancora più ridotto. Secondo le ultime e più aggiornate stime, nei prossimi 10 anni si perderanno 1,3 milioni di studenti. Ci sono 872 mila alunni non ancora italiani. Tre su cinque di loro sono nati nel nostro Paese da genitori stranieri, ma non hanno diritto al passaporto fino a 18 anni. Per loro, Valditara immagina l’assimilazione, se studieranno in modo potenziato l’italiano, se nelle scuole si insegneranno la storia, la letteratura, l’arte, la musica italiana. Un ministro che guida l’istruzione dei nostri ragazzi queste cose dovrebbe saperle, invece ragiona attraverso strumenti di pensiero di tipo populista, più da politico in perenne campagna elettorale a caccia di voti che da tecnico capace di trovare soluzioni.

Credits Foto: Agenzia Fotogramma
29 Marzo 2024

Scritto da: Giornale Radio

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


GIORNALE RADIO

Giornale Radio, la radio libera di informare.

Notizie del giorno: notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

0%
Apri la chat
Scrivi alla redazione
Contatta il team di Giornale Radio
Partecipate allo sviluppo di Giornale Radio con i vostri commenti anche in audio. Inviateci le foto e segnalazioni di eventi e fatti da rendere pubblici attraverso i nostri canali, perché anche voi siete Giornale Radio!