ì

L'apertura di Giornale Radio

Il secondo turno delle elezioni francesi va al Nuovo Fronte Popolare. Risorge Ensemble di Macron, terza Le Pen

today8 Luglio 2024 11172 321 3

Sfondo
share close

A cura di Daniele Biacchessi

Il Nuovo fronte popolare, l’alleanza di sinistra che si è formata per contrastare l’avanzata del Rassemblement National al secondo turno delle elezioni legislative francesi, ha conquistato il maggior numero dei seggi alla prossima Assemblée Nationale, composta in tutto da 577 deputati. Quelli del Nfp saranno 182.  La formazione centrista a sostegno del presidente Emmanuel Macron, Ensemble, ne ha ottenuti 168 mentre il Rassemblement National di Marine Le Pen, alleato con una parte dei Republicains guidati dal presidente del partito Eric Ciotti, è terzo con 143 deputati eletti. Secondo i calcoli del quotidiano Le Monde, all’interno del Nouveau Front Populaire, la France insoumise di Jean-Luc Mèlenchon è la più rappresentata con 74 eletti ai quali si aggiungono 3 “dissidenti” del partito. Il Partito socialista avrà 59 deputati e gli Ecologisti 28. Il partito comunista ha eletto 9 parlamentari e Generation.s 5.
 
Mélenchon: “La sinistra del mondo ci guarda, noi capaci di unire”
La nostra vittoria verrà esaminata da più parti, in particolare dalla sinistra di tutto il mondo. Tra pochi giorni molti cercheranno di comportarsi come se nulla fosse accaduto. Ma abbiamo vinto, grazie ad una linea politica capace di unire la gente“, sostiene il leader della France Insoumise (Lfi) Jean Luc-Mélenchon.

 
Le Pen: “La nostra vittoria è soltanto rimandata”
La marea continua a salire, la nostra vittoria è solo rimandata“. Così Marine Le Pen a Tf1, dopo il deludente risultato avuto dal Rn al secondo turno delle legislative
 
Un record di partecipazione
Il tasso di partecipazione al voto al secondo turno delle elezioni legislative anticipate in Francia è stato pari al 66,7%, in aumento rispetto al primo turno quando era già stato elevato (65%). Si tratta del livello più alto a un secondo turno dal 1997, quando aveva partecipato il 71,1% degli elettori.
Scontri tra polizia e provocatori a Parigi e nelle altre città francesi
Le prime cariche della polizia sono avvenute a est di Place de la République, a Parigi, nei confronti di gruppi di individui incappucciati che cercavano di provocare gli agenti. Arredi urbani sono stati dati alle fiamme e sono stati lanciati fuochi d’artificio. Gruppi di manifestanti sono stati respinti dopo aver tentato di forzare l’ingresso di un grande magazzino di elettrodomestici e prodotti informatici, “Darty”.
A Nantes, un poliziotto è rimasto ustionato al braccio per il lancio di una bottiglia molotov da parte dei manifestanti. A Lione, gruppi di manifestanti circolano con il passamontagna nelle strade del centro.

Credits Foto: Agenzia Fotogramma

08 Luglio 2024

Scritto da: Giornale Radio

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


GIORNALE RADIO

Giornale Radio, la radio libera di informare.

Notizie del giorno: notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

0%
Apri la chat
Scrivi alla redazione
Contatta il team di Giornale Radio
Partecipate allo sviluppo di Giornale Radio con i vostri commenti anche in audio. Inviateci le foto e segnalazioni di eventi e fatti da rendere pubblici attraverso i nostri canali, perché anche voi siete Giornale Radio!