Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Telegram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

Ascolta i Podcast di Giornale Radio

Ascolta Giornale Radio All News

Giornale Radio - 'Yes I start up', domani evento online su nuove opportunità di fare impresa sul territorio

'Yes I start up', domani evento online su nuove opportunità di fare impresa sul territorio

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

Treviso, 27 gen. (Adnkronos/Labitalia) - Dare vita al sogno di diventare imprenditori, grazie a un progetto di rilevanza europea che l’Ente nazionale microcredito (Enm) sta presentando in tutta Italia attraverso incontri sul territorio. Proseguono le tappe venete di Yes I start up: la prossima è prevista per venerdì 28 gennaio, dalle 10:00 alle 11:00. L’evento si potrà seguire dalla pagina: . L’appuntamento del 28 gennaio sarà moderato da Stefano Battaggia, agente territoriale Enm per il Veneto, con il patrocinio della Provincia di Treviso e dei Comuni di Treviso, Mogliano Veneto, Montebelluna, Preganziol, Silea e Vittorio Veneto e con la collaborazione di Confcommercio-Imprese per l’Italia - Treviso e della Camera di commercio Treviso-Belluno-Dolomiti. La scaletta prevede un parterre di interventi. Dopo i saluti istituzionali del vice-sindaco di Treviso Andrea De Checchi, si alterneranno ai microfoni Giuliana Tochet, assessore alle Politiche sociali del Comune di Mogliano Veneto; Giancarlo Proietto, coordinatore del progetto Yes i start up per l’Enm; Carlo Griguolo, responsabile di progetto di Ascom servizi Treviso; Eva Zanatta, responsabile dei servizi integrati per l’impresa di Cciaa Treviso-Belluno, nonché Paolo Ingravalle di Formaset, docente dei corsi Yes I start up. In chiusura, un esempio concreto di percorso portato a compimento, grazie alla testimonianza di Carlotta Cagnin, neoimprenditrice e fondatore di Bioebimbo. L’obiettivo dell’evento è quello di diffondere e far capire l’utilità di un progetto che, dal momento dell’avvio a metà 2018, ha già interessato oltre 3.500 fra neet, donne e disoccupati di lunga durata, sortendo risultati estremamente incoraggianti. I corsi gratuiti on-line di Yes I start up, della durata di 80 ore suddivise in 18 giornate da 5 ore che si realizzano in meno di 35 giorni, sono finalizzati all’ottenimento di un finanziamento a tasso zero e senza garanzie reali fino a 50.000 euro, dal fondo Selfiemployment di Invitalia. Qualche numero: per la prima fase sperimentale del triennio 2018-2020, dedicata ai soli neet, il 60% degli iscritti ha completato il percorso, arrivando a formulare la richiesta di contributo, e il 40% è stato effettivamente finanziato. Dati incoraggianti, specie considerato il difficile contesto socio-economico che l’insorgere della pandemia da Sars-Cov-2 ha determinato. Yes I start up, progetto supportato dall’Ente nazionale microcredito (Enm), è nato per stimolare e sostenere l’autoimprenditorialità di neet (giovani che non studiano e non lavorano), donne e disoccupati di lunga durata. Si tratta di un percorso di formazione mirata, che aiuta gli startupper a valutare bontà ed efficacia della propria idea imprenditoriale, coadiuvandoli nella redazione del business-plan e favorendo infine l’accesso ai finanziamenti del fondo Selfiemployment gestito da Invitalia. Una delle chiavi del successo di Yes I start up è la prossimità al territorio, resa possibile dalla stretta e sinergica partnership fra pubblico e privato che si esplica attraverso la rete dei soggetti attuatori, localizzati sul territorio e coordinati dall’Ente. Va inoltre ricordato come il progetto Yes I start up sia già stato riconosciuto 'best practice' da parte dell’Unione europea, ed attualmente oggetto di un caso studio da parte dell’Ocse. Yes I start up è anche l’unico progetto pubblico governato in modalità totalmente on-line, attraverso una piattaforma sulla quale sono incanalate sia l’attività formativa sia quella gestionale. Con passione e volontà gli obiettivi prefissi si raggiungono: Yes I start up insegna come, dando strumenti conoscitivi e mezzi concreti per avviare la propria idea di impresa. E trasformando così il sogno in realtà.

Condividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo FacebookCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo TwitterCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo LinkedinCondividi la notizia di Giornale Radio con WhatsappCondividi la notizia di Giornale Radio con Telegram

  ULTIME NOTIZIE
Giornale Radio - 'Yes I start up', domani evento online su nuove opportunità di fare impresa sul territorio
Maggio 27, 2022

Giro, 19/a tappa: al Santuario di Castelmonte vince Bouwman

Categoria: Approfondimenti Autore: Redazione
(ANSA) - SANTUARIO DI CASTELMONTE (UDINE), 27 MAG - L'olandese Koen Bouwman ha vinto, dopo uno sprint ristretto, la 19/a e terz'ultima tappa del 105/o Giro d'Italia di ciclismo, da Marano Lagunare (Udine) al Santuario di Castelmonte (Udine), lunga 177…

GIORNALE RADIO ALL NEWS

Giornale Radio Notizie del giorno:

notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

SEGUICI SU
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Telegram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

Please publish modules in offcanvas position.