Giornale Radio - Covid. In 10 Regioni Rt maggiore di 1, dicono Iss e Ministero della Salute
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

.

Covid. In 10 Regioni Rt maggiore di 1, dicono Iss e Ministero della Salute

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

L'Rt nazionale sfiora il valore soglia di 1, restando come la scorsa settimana a 0,99. La forbice va dallo 0,93 a 1,03. Sono i numeri di Iss-Ministero della Salute. Dunque c'è un allarme generale, soprattutto per la diffusione delle varianti del Covid come quella inglese.

Si conferma per la quarta settimana consecutiva un peggioramento nel livello generale del rischio. Aumenta il numero di Regioni e Province autonome classificate a rischio alto, tanto che Abruzzo, Lombardia, Marche, Piemonte diventano arancioni e Umbria rossa, mentre diminuisce il numero di quelle classificate a rischio moderato o basso. Dieci Regioni hanno un Rt maggiore di 1, di cui una (Basilicata) ha un Rt con il limite inferiore superiore a 1,25, compatibile con uno scenario di tipo 3, cioè zona rossa. Delle altre nove, cinque hanno un Rt nel limite inferiore compatibile con uno scenario di tipo 2, ovvero arancione. Le altre hanno un Rt compatibile con uno scenario di tipo uno, cioè giallo.

La media dell'età dei casi di Covid diagnosticati è diminuita a 44 anni. Aumenta il numero delle Regioni e delle province autonome che hanno un tasso di occupazione in terapia intensiva sopra la soglia critica: otto contro le cinque della settimana precedente. In alcune Regioni il numero assoluto dei ricoverati in area critica ed il relativo impatto, uniti all'incidenza, "impongono comunque misure restrittive". Il tasso di occupazione in terapia intensiva a livello nazionale continua ad essere alto, ma sotto la soglia critica (24%).

Boom dell'incidenza settimanale dei casi Covid sulla popolazione nelle Province autonome di Trento e Bolzano, dove si supera la soglia di 250 casi per 100.000 abitanti. Il valore più elevato dell'incidenza settimanale è nella Provincia Autonoma di Bolzano, con 539,01 casi per 100.000 abitanti, seguito dalla Provincia Autonoma di Trento con 309,12 per 100.000 abitanti.


27 febbraio 2021

L'apertura di Giornale Radio

di Daniele Biacchessi 

Leggi “L'apertura di Giornale Radio" a cura di Daniele Biacchessi dal lunedì al sabato dalle 4 del mattino sul sito di Giornale Radio e dalle 7 sui nostri profili social.

Ultime Notizie

Testata Giornalistica “Italia Network News” Tribunale di Milano – Reg. n° 141 | Giornale Radio - Iscrizione al R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione – Reg. n° 33590

Licenza SIAE Multimedia: 202100000104 - Copyright ©2021 Luckymedia Srl - Società editoriale - P.IVA 02512190998

Privacy & Policy | Credits

Please publish modules in offcanvas position.