Giornale Radio - Papa: vaccino speranza se è per tutti, siamo su stessa barca
GR live
  • Bruce Springsteen, cadono accuse per guida in stato di ebrezza

  • Caso Springsteen,cadono accuse per guida in stato di ebrezza

  • Khashoggi: 'domani rapporto 007 Usa, bin Salman coinvolto'

  • Congo, diplomatici obbligati a segnalare spostamenti

  • Terremoti: scossa del 5.6 in Islanda, attività vulcanica

  • Mozambico: trovati cento delfini morti al largo della costa

  • AstraZeneca, 180 milioni di dosi all'Ue nel 2/o trimestre

  • Fda, 'forte protezione dal vaccino Johnson&Johnson'

  • Il Venezuela espelle l'ambasciatrice Ue

  • Il Venezuela espelle l'ambasciatrice Ue

  • Borsa: Tokyo, apertura in netto rialzo (+1,28%)

  • Turismo: Garavaglia, indennizzi equi e mirati in tempi certi

  • Governo: Andrea Costa, un onore, sento grande responsabilità

  • Tre sottosegretari dalla Sicilia, tutti del M5s

  • Covid: boom di contagi a Brescia, 901 casi

  • All'asta a Parigi una rara Montmartre di van Gogh

  • Khashoggi: 'domani rapporto 007 Usa, bin Salman coinvolto'

  • Congo, diplomatici obbligati a segnalare spostamenti

  • AstraZeneca, 180 milioni di dosi all'Ue nel 2/o trimestre

  • Fda, 'forte protezione dal vaccino Johnson&Johnson'

Giornale Radio  - Papa: vaccino speranza se è per tutti, siamo su stessa barca
Giornale Radio  - Papa: vaccino speranza se è per tutti, siamo su stessa barca

Papa: vaccino speranza se è per tutti, siamo su stessa barca

(Tempo di lettura: 1 minuto)
(ANSA) - CITTA DEL VATICANO, 25 DIC - Le scoperte dei vaccini sono "luci di speranza" se sono "a disposizione di tutti". Lo ha detto il Papa nella benedizione Urbi et Orbi chiedendo di evitare che "le leggi di mercato e dei brevetti siano sopra le leggi della salute e dell'umanità". Sulla questione dei vaccini per il Covid, il Papa ha anche detto che "non possiamo lasciare che i nazionalismi chiusi ci impediscano" di aiutare chi è più in difficoltà. Occorre vincere "il virus dell'individualismo radicale che ci rende indifferenti alle sofferenze dei fratelli e delle sorelle". Poi l'appello agli Stati, alle imprese e alle organizzazioni per "promuovere la cooperazione e non la concorrenza" per rendere disponibili i vaccini "per tutti, specialmente i più vulnerabili e i più bisognosi" che sono "al primo posto". "Di fronte a una sfida che non conosce confini, non si possono erigere barriere. Siamo tutti sulla stessa barca", ha ribadito nell'Urbi et Orbi. (ANSA).

 

.

Ultime Notizie

Testata Giornalistica “Italia Network News” Tribunale di Milano – Reg. n° 141 | Giornale Radio - Iscrizione al R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione – Reg. n° 33590

Licenza SIAE Multimedia: 202100000104 - Copyright ©2021 Luckymedia Srl - Società editoriale - P.IVA 02512190998

Privacy & Policy | Credits