Giornale Radio - Il tempo della responsabilità
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

Ascolta i Podcast di Giornale Radio

Ascolta Giornale Radio All News

Giornale Radio  - Il tempo della responsabilità

Il tempo della responsabilità

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

Da ieri Lombardia, Piemonte, Calabria e Basilicata sono zone gialle. E la mappa dei colori, relativa alla diffusione del Covid-19, si trasforma rispetto a quella delineata dal Governo solo poche settimane fa.

In Italia di zone rosse nemmeno l'ombra. Quasi tutto giallo, tranne Toscana, Abruzzo, Campania, Provincia autonoma di Bolzano, Valle d'Aosta. Ciò non significa che la diffusione del Coronavirus sia sparita. Anzi. Il pericolo di una terza ondata resta sempre all'ordine del giorno del lavoro dei legislatori e degli esperti del Comitato Scientifico. Lo stato di allerta rimane in Italia, ma l'incidenza del numero dei malati sul sistema sanitario, il parametro principale da prendere in considerazione, è minore rispetto alle punte del contagio registrate nel mese di novembre, quando tutto sembrava sfuggire di mano.

Le misure intraprese dal Governo, magari mal digerite da molti, hanno certamente contenuto il Covid nel breve periodo. I tamponi hanno raggiunto cifre da record e nemmeno lontanamente paragonabili ai mesi marzo-maggio 2020. Enormi passi in avanti sono stati compiuti in materia di contrasto al Covid sul piano farmacologico. Le prime persone sono state già vaccinate in Gran Bretagna e stiamo attendendo il via libera dell'Ema e l'inizio della vaccinazione su vasta scala.

Manca solo il passo più importante. Mettersi sempre la mascherina, lavarsi costantemente le mani, restare distanti, evitare assembramenti, assumere comportamenti civili e rispettosi per la propria salute e quella degli altri, specie delle persone anziane, sanificare i luoghi di lavoro, i mezzi pubblici, i bar, i ristoranti, ogni luogo di ritrovo. Dunque è arrivato il tempo della responsabilità collettiva, dove ognuno, a vari gradi, deve fare la sua parte. E su quella si misurano i prossimi sviluppi della pandemia.

 

14 dicembre 2020

Giornale Radio

Il Corsivo di Daniele Biacchessi

“Il Corsivo" di Daniele Biacchessi è in onda su Giornale Radio All News dal lunedì al sabato a partire dalle 7 del mattino. Presto anche in podcast!

Condividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo FacebookCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo TwitterCondividi la notizia di Giornale Radio sul tuo profilo LinkedinCondividi la notizia di Giornale Radio con WhatsappCondividi la notizia di Giornale Radio con Telegram

  ULTIME NOTIZIE
Giornale Radio  - Il tempo della responsabilità
Maggio 13, 2021

Calcio: Juve; Buffon "ho qualche bella offerta, vediamo"

Categoria: Approfondimenti Autore: Redazione
(ANSA) - ROMA, 13 MAG - "Non so se il rigore parato sia stato decisivo, magari la squadra avrebbe recuperato comunque. Sicuramente ci ha agevolato un po'". Gigi Buffon, sul canale ufficiale della Juventus, ha commentato così la vittoria in casa del Sassuolo,…

GIORNALE RADIO ALL NEWS

Giornale Radio Notizie del giorno:

notizie di cronaca, di politica,notizie dal mondo, notizie sportive, di economia, di salute e tecnologia. Notizie di oggi in radio streaming, in WEB TV e in podcast.

SEGUICI SU
Pagina Facebook di Giornale Radio   Pagina Twitter di Giornale Radio   Pagina Instagram di Giornale Radio   Canale Youtube di Giornale Radio 24   Canale Twitch di Giornale Radio

ASCOLTACI SU

Please publish modules in offcanvas position.