Giornale Radio - Dalle microplastiche alle cozze, il viaggio dei batteri
GR live
  • Nigeria: presidente, non cederemo al ricatto dei rapitori

  • Khashoggi: Casa Bianca, ricalibrare rapporti con Riad

  • Dzerzhinsky in svantaggio, Mosca ferma referendum su statua

  • Congo, polemica sulla scorta La Farnesina: 'Fu rafforzata'

  • Usa, nel 2020 aumento del 50% delle sparatorie di massa

  • Armenia: migliaia di oppositori di nuovo in piazza a Erevan

  • Brexit: status speciale a 4,7 mln di europei, restano in Gb

  • Spagna, pass Covid sia Ue altrimenti tante formule nazionali

  • Damasco,raid Usa segnale negativo da nuova amministrazione

  • Algeria: migliaia di manifestanti tornano in piazza

  • Nigeria: presidente, non cederemo al ricatto dei rapitori

  • Khashoggi: Casa Bianca, ricalibrare rapporti con Riad

  • Umbria arancione, non ci saranno zone rosse

  • Usa varano 'Khashoggi ban' contro chi persegue dissidenti

  • Hit parade, subito in vetta Il tre con 'ALI'

  • Rapporto 007 Usa, Mbs reputava Khashoggi minaccia a regno

  • Usa, bin Salman autorizzò il blitz per uccidere Khashoggi

  • Casa Bianca, aperti a dialogo con Iran ma sanzioni restano

  • Casa Bianca, il rapporto su Khashoggi sarà pubblicato oggi

  • G20: Visco, estrema prudenza prima di ritiro misure

Giornale Radio  - Dalle microplastiche alle cozze, il viaggio dei batteri
Giornale Radio  - Dalle microplastiche alle cozze, il viaggio dei batteri

Dalle microplastiche alle cozze, il viaggio dei batteri

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
Roma, 14 gen. (Adnkronos) - Microplastiche nei frutti di mare, ma non solo. Queste microplastiche trasportano batteri che così viaggiano fino ad entrare nella catena alimentare. A scoprirlo sono stati i ricercatori della facoltà di Scienze agrarie, alimentari e ambientali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, campus di Piacenza, che insieme ai colleghi dell’Università di Sousse hanno indagato la presenza di microplastiche e di batteri anche patogeni in campioni di acqua del mar Mediterraneo e in campioni di cozze. Dai risultati della ricerca appena pubblicati sul “Journal of Hazardous Materials” è emerso non solo che nelle vongole sono presenti significative quantità di microplastiche, ma anche che - questa è la novità - le microplastiche trasportano batteri patogeni che ritroviamo anche nelle vongole: tali batteri hanno un effetto tossico sulle vongole, come indicato dalla loro risposta immunitaria. "Il nostro obiettivo era in primo luogo profilare la struttura della comunità batterica in biofilm di particelle di plastica galleggianti in acqua di mare provenienti da quattro aree costiere tunisine, utilizzando tecniche di sequenziamento del Dna dei batteri", spiega Edoardo Puglisi, docente di Microbiologia all’Università Cattolica, che insieme al professor Pier Sandro Cocconcelli, microbiologo della facoltà di Scienze agrarie alimentari e ambientali, ha condotto questo studio. "Successivamente - continua - le cozze (Mytilus galloprovincialis) sono state messe in contatto con le plastiche galleggianti per consentirci di ampliare le conoscenze sul potenziale ruolo svolto dalle particelle di plastica ambientale nel plasmare le strutture della comunità batterica e nell’indurre possibili effetti tossici sulle cozze". I risultati hanno mostrato chiaramente una grande variabilità nella composizione delle comunità batteriche di plastica galleggiante e acqua di mare provenienti da diverse aree geografiche. “Questi primi risultati ci dicono che le cozze accumulano dentro sé non solo microplastiche, ma anche i batteri da esse trasportati, inclusi ad esempio alcuni patogeni appartenenti al gruppo dei vibrioni. La rilevanza del nostro studio in termini di valutazione del rischio alimentare per l’uomo dovrà essere oggetto di future investigazioni", conclude Puglisi.

 

.

Ultime Notizie

Testata Giornalistica “Italia Network News” Tribunale di Milano – Reg. n° 141 | Giornale Radio - Iscrizione al R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione – Reg. n° 33590

Licenza SIAE Multimedia: 202100000104 - Copyright ©2021 Luckymedia Srl - Società editoriale - P.IVA 02512190998

Privacy & Policy | Credits